Quotidiano di informazione campano

NOLA.Mega rissa nel Salernitano tra giovani con video sui socialLA GAZZETTA CAMPANA CON LE NEWS DI OGGI IN CAMPANIA E ANCHE SUL COVID

mmagini consentiranno ai Cc di individuare i responsabili

SALA CONSILINA (SALERNO), 19 GIU – Mega rissa all’alba davanti ad un locale di Sala Consilina, in provincia di Salerno, con decine tra ragazzi e ragazze coinvolti.

Alcuni avrebbero brandito delle bottiglie rotte.

Il tutto immortalato dai video che girano sui social e che in questa circostanza saranno utili ai Carabinieri della compagnia di Sala Consilina per individuare i responsabili del fatto. La rissa sarebbe stata scatenata da futili motivi. Non ci sono stati feriti.

Colluttazione con ladro, anziana resta in pericolo di vita

Campania.

Resta ricoverata in gravi condizioni, in pericolo di vita, nel reparto di Terapia intensiva dell’Ospedale del mare di Napoli, la donna di 76 anni rimasta ferita a Somma Vesuviana dopo una colluttazione con un uomo di 36 anni entrato di notte nella sua abit…

 (ANSA)

Coltello artigianale nelle tasche di un 22enne a Napoli

Campania.

I carabinieri della compagnia di Bagnoli, insieme a quelli del Reggimento Campania hanno identificato 73 persone e passato al setaccio 52 veicoli. Curioso il coltellino trovato nelle tasche di un 22enne napoletano durante un controllo alla circolazione.

 (ANSA)

Festa Musica, martedì a Napoli la Fanfara dei Carabinieri

Campania.

Martedì prossimo, 21 giugno, in occasione della Festa della musica, la fanfara dei Carabinieri si esibirà lungo le strade del centro di Napoli. Partirà alle 18 da piazza Carità e percorrerà via Toledo, fino a piazzetta Augusteo.

 (ANSA)

Investe tre persone, una muore: narcotest per conducente

Campania.

E’ accusato di omicidio, tentato omicidio e furto il 29enne che ieri ha investito tre persone, uccidendone una, in tre luoghi diversi della provincia di Napoli: è stato trasferito al carcere di Poggioreale in attesa della convalida.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.