Quotidiano di informazione campano

NOLA: MEGLIO POVERO NON SI RISCHIA NIENTE

0
La procura di Nola colpisce ancora: reati di tentata estorsione contestati per convincere l’ormai famosissimo e candido cantante rapper Clementino ad una cooperazione artistica con un cantante neomelodico. Ecco i nomi:Massimo (53 anni), Luigi (26 anni) e Vincenzo Carbone (20 anni), colpevoli anche di speronamento ai danni della macchina del famoso rapper. Anche stavolta Fb è stato utilissimo ..  CRONACA NOLANA RADIO PIAZZA NEWS
 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.