Quotidiano di informazione campano

Nola – Museo Storico Archeologico – Nola Calcio: La presentazione dell’almanacco a cura di Tino Simonetti; ospiti illustri come il capitano della squadra della Lazio 1973 -74 Pino Wilson.

ANTONIO ROMANO PER RADIO PIAZZA EVENTI

Nola – Presentato presso il Museo Storico Archeologico l’Almanacco del Calcio Nola. Un’opera, sicuramente, di paziente raccolta quella proposta da Tino Simonetti; in tre volumi la storia calcistica di Nola. Dal 1910 in poi! L’evento è stato moderato da Rossella Nusco e Luigi Pasciari, già docente di storia e filosofia. Per molti dei presenti l’incontro è stato un secolo di storia e oltre da rivivere! Si è ricordato il tempo attraverso episodi, cronache, statistiche; stiamo parlando di una delle società sportive più longeve riguardo al territorio della Campania. Frammenti di storia; presentata in un’opera unica, anche se divisa in tre volumi, a cura di Tino Simonetti. In un clima di molta cordialità ricordando i tempi andati si è parlato di molti argomenti anche quado Il Nola calcio fallì nel 2002 e della conseguente voglia e determinazione di rinascita. Dal 1910 al 2019! Tutta la storia del Nola Calcio; Almanacco del Calcio Nola è l’idea editoriale; per l’autore di un significativo volume attraverso il quale si potrebbe ripercorrere tutta la storia del team bianconero; i colori sociali della squadra nolana; il bianco e il colore nero. Nella sala convegni del Museo Archeologico di Nola, erano presenti il direttore del museo Giacomo Franzese, il Sindaco di Nola Gaetano Minieri e l’assessore allo sport del comune Elvira Caccavale. Oltre alle istituzioni civili sono stati presenti anche le istituzioni calcistiche con Cosimo Sibilia e Carmine Zigarelli, rispettivamente presidente della LND e del Comitato Regionale Campania. L’ospite d’onore: l’ex capitano della Lazio Pino Wilson. Non sono mancati gli uomini che hanno fatto la storia della Nola bianconera come Felice Centofanti, ora dirigente, per lui un passato all’Inter, ex calciatore del Nola calcio nella categoria C1, Simonelli, e tanti altri. Oltre 100 anni di storia della squadra di Nola raccontati nel primo almanacco della città; per celebrare l’evento si sono proiettati su di uno schermo predisposto immagini e filmati. Immagini e filmati relativi all’ospite della serata Wilson e duello scudetto vinto dalla Lazio alcuni anni or sono; quella Lazio annoverava tra i suoi campioni un fuoriclasse come Giorgio Chinaglia che contribuì, insieme alla squadra, alla vittoria finale; era la stagione 1973-74; in seguito si trasferì in America per far parte della formazione del New York Cosmos. Uno di questi filmati è stato dedicato al ricordo, in memoria di alcuni campioni calcistici del passato; alcuni di loro scomparsi, relativamente, in giovane età; il filmato corrispondente porta come titolo, non a caso, la definizione di “Angeli”. La storia del Nola Calcio: i bianconeri dalla categoria dilettantistica; la Promozione a quella nazionale in C; un racconto che parte da lontano; dal passato fino ai tempi nostri. Non è stato solo il ricordo passato; Nel corso della serata si è parlato, si è fatto un accenno in seguito alla precisazione di uno degli intervenuti, ad alcune problematiche attuali; la necessità, le esigenze per chi fa e si occupa di attività sportive di costruire nuove strutture; magari un nuovo stadio; se ci sono le condizioni anche una cittadella dello sport. Nell’epilogo della manifestazione, sullo schermo, sono state proiettate le immagini delle formazioni del Nola calcio; quelle delle passate stagioni; un lento riavvolgere del tempo istante dopo istante.
Antonio Romano

20200103_181249.jpg

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.