Quotidiano di informazione campano

NOLA ,PER AMMINISTRATIVE 2019 PARLEREMO DI TUTTI COME OGGI A MERCOGLIANO –INVITEREMO IN RADIO O PER IL NOSTRO GIORNALE

POLITICA LOCALE ANTONIO D'ASCOLI PER LA GAZZETTA CAMPANA

Nola – “Abbiamo convenuto, insieme ai vertici sovracomunali del partito, che per le prossime Amministrative sarà opportuno ‘scendere in campo’ con il nostro simbolo, vista l’importanza della città di Nola”. A dichiararlo è Felice Mercogliano, coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia, che dopo il recente confronto con il responsabile provinciale, Nello Savoia, è pronto a lanciare in maniera chiara ed inequivoca la propria proposta politica. La linea tracciata è quella di provare, in maniera decisa, a partecipare alla competizione elettorale con le “insegne” del partito, in controtendenza alla grande voglia di civismo scoppiata anche all’ombra dei Gigli.

Una scelta di appartenenza e di identità che si declinerà concretamente anche nei passi che saranno compiuti nelle prossime settimane. “Il nostro dialogo è aperto con tutti quelli che sono coerenti alla nostra linea politica – afferma ancora Mercogliano – siamo ancora in una fase di ascolto e di elaborazione della proposta e proprio per questo non abbiamo definito la nostra collocazione. Non possiamo, però, nascondere – continua Mercogliano – che cercheremo di dare il nostro contributo per un centro destra che a Nola torni ad essere unito”.

Lo stesso Mercogliano darà il buon esempio, visto che prenderà parte alla contesa elettorale in “prima linea”, con una candidatura personale. Nell’ultima tornata elettorale del 2014, non risultò tra gli eletti, nonostante l’ampio consenso di ben 560 voti, registrato tra le fila della lista “Nola mia” con candidato – sindaco, Domenico Vitale. L’esperienza con Fratelli d’Italia parte nel 2015 con la candidatura alle Regionali dove ebbe 1380 voti. Una “dote” preziosa, quella delle passate esperienze, che rappresentano il punto da cui ripartire. In questi anni, con grande impegno ha lavorato per il radicamento del partito sul territorio.

Da marzo a ottobre 2017, ha ricoperto la carica di commissario cittadino, prima dell’azzeramento interno intervenuto a dicembre. Lo scorso 19 settembre, Mercogliano è stato nuovamente riconfermato nella sua carica di commissario della città di Nola per guidare Fratelli d’Italia, in sinergia con i vertiti del partito, all’importante appuntamento elettorale della prossima primavera.

Voglio ancora precisare – continua Mercogliano – che l’utilizzo del simbolo del partito, fatto nel passato, prima dell’azzeramento interno, è stato solo in occasione di manifestazioni isolate e per temi specifici che in nessun caso sono stati espressioni di accordi politici. Ora guardiamo avanti. Nelle prossime settimane presenteremo in maniera dettagliata quelli che saranno i punti programmatici della nostra proposta che vogliamo condividere con tutta la città”. Il programma che sarà reso noto a breve avrà tra i suoi punti qualificanti anche la questione dello stadio, del museo della cartapesta, della riqualificazione della Festa dei Gigli, del borgo di Santa Lucia. Questi, solo per citarne alc

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.