Quotidiano di informazione campano

NOLA-PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI NINO CESARANO PADRE PIO «perduónëme».

0

            In occasione del Natale, Sabato 21 Dicembre alle ore 18.30, sarà presentato a Pietrelcina presso il Centro Sociale Polivalente Grazio Forgione il nuovo libro di Nino Cesarano dal titolo Padre Pio «perduónëme».

La serata sarà aperta dai saluti di: Domenico Masone, Sindaco di Pietrelcina, Geremia Biancardi, Sindaco di Nola, Mario De Tommasi, Direttore Ideas Edizioni.

Al tavolo dei relatori siederanno: Pasquale Sommese, Assessore Beni Culturali Regione Campania, Lugi Simonetti, Prof. emerito, Mario Cesarano, Funzionario MIBACT, Padre Enzo Gaudio, Convento Frati Cappuccini Pietrelcina, Nino Cesarano, Autore.

Arbitro della serata sarà Lino Santillo, Giornalista.

Il libro uscito dalla penna di Nino Cesarano è un volume che racconta la vita del santo pietrelcinese con emozione, con certezza di fede da parte del credente, ma anche con ammirazione da parte delluomo che considera eroe chi ha speso la propria vita per gli altri per amore di Dio.

Un serie di versi che precipitano il lettore nella più schietta cultura popolare napoletana attraverso un attento e maturo uso del dialetto, e nella più genuina religiosità popolare, che non pronuncia massime filosofiche ma proverbi pieni di verità.

           

            Il libro sarà presentato in anteprima Giovedì 19 Dicembre alle ore 18.00 nel Salone dei Medaglioni del palazzo Vescovile di Nola. Nella città dellautore, per loccasione, interverranno: S.E. Beniamino Depalma, Arcivescovo di Nola, Geremia Biancardi, Sindaco di Nola, Domenico Masone, Sindaco di Pietrelcina, Pasquale Sommese, Assessore Beni Culturali Regione Campania, Enzo De Lucia, Amministratore Delegato Pikla, Mario De Tommasi, Direttore Casa Editrice IDEAS, Padre Marciano Guarino, Guardiano Convento di Pietrelcina, Gianni Mozzillo, Direttore Associazione Amici di Padre Pio, Don Leo Ivanovic, Pronipote di Papa Wojtyla, Gerardo Santella, Università degli Studi di Salerno, Giuseppe Pasquale, Seconda Università degli Studi di Napoli.

Durante la serata non mancherà un momento di intrattenimento con le musiche del M.º Espedito De Marino, Chitarrista e voce solista, e le letture recitate a cura di Antonio Puzzi.

A moderare il pomeriggio di lavori ci sarà  Carmela Maietta, Giornalista de «Il Mattino» e Antonio Grilletto, Addetto stampa Esercito Italiano.

 

Per l’occasione il 21enne cantautore rapper Manuel Foria farà ascoltare al pubblico il brano “Noi Vogliamo vivere” composto in occasione dei cortei contro la terra dei fuochi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.