Quotidiano di informazione campano

NOLA.Report Consiglio Comunale del 28/12/2012

0

La seduta di Consiglio Comunale di questa mattina ha approvato tra gli altri capi anche importanti progetti di integrazione sociale. In particolare, con i soli voti della maggioranza, disco verde per listituzione di uno specifico capitolo di bilancio relativo al finanziamento destinato al progetto degli orti sociali, essendo il Comune di Nola, comune capo-fila. Si tratta di una linea di finanziamento di 49.000 euro per la realizzazione di politiche integrate di inclusione sociale destinate alle fasce più deboli. In particolare, si prevede lo sviluppo di progetti innovativi per la coltivazione di ortaggi e di altre colture su aree pubbliche.<?xml:namespace prefix = o ns = “urn:schemas-microsoft-com:office:office” />

Via libera anche per listituzione del capitolo di bilancio per il progetto di inclusione sociale denominato Promuovere forme di cittadinanza consapevole e partecipativa, una serie di percorsi finalizzati allinserimento lavorativo di fasce deboli e svantaggiate.

Approvata, sempre con i soli voti della maggioranza, anche la riproposizione della delibera sul servizio di trasporto urbano per i diversamente abili. La delibera era accompagnata dal parere sfavorevole dei collegio dei Revisori dei Conti. A tal proposito il Sindaco Biancardi ha evidenziato come i revisori siano incorsi in un errore di interpretazione della norma, perché la deliberazione della giunta è avvenuta il 30 novembre, dunque, in pieno rispetto della normativa vigente. Altra cosa è invece la data della pubblicazione.

I punti 7 e 8, relativi alla modifica del piano triennale delle opere e delle relative variazioni di bilancio, sono stati rinviati ad una prossima seduta, visto che al riguardo non è pervenuto il parere dei revisori dei conti. Tutto questo, nonostante che lintera documentazione sia stata inviata a fine novembre.

Altra deliberazione importante è stata lapprovazione allunanimità dei presenti (18 voti solo della maggioranza) del regolamento dei servizi funebri. A relazionare sul punto è stato il consigliere Cinzia Trinchese, Presidente della Commissione Lavori Lubblici, che ha dichiarato: Dopo varie sedute i commissari sono addivenuti ad un testo condiviso. Il regolamento andrà finalmente a disciplinare un settore strategico e di grande importanza.

Nel corso della seduta, inoltre, il Consigliere Andrea Manzi ha formalizzato le proprie dimissioni, motivate in una lettera consegnata alla Presidenza del Consiglio. Secondo Manzi il ruolo del consigliere comunale è del tutto marginale e utilizzato solo per ratificare le decisioni prese da giunta e sindaco.

Non condivido assolutamente questa valutazione ha risposto il sindaco Biancardi . La porta della mia stanza è sempre aperta a tutti i consiglieri per ogni tipo di confronto su idee e progetti. In questo momento così difficile tutti noi siamo chiamati ad essere presenti alla vita dellistituzione locale per fornire il nostro fattivo contributo.

La maggioranza ha concluso il Consigliere Comunale Franco Nappi (Pdl) ha dimostrato compattezza ed unità. Al di là di quanto si dice sono i numeri che testimoniano la realtà.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.