Quotidiano di informazione campano

Nola: rubavano carte d’identità in bianco dagli uffici comunali. Arrestate tre persone

Le indagini sono cominciate a seguito del furto di un centinaio di carte d'identità in bianco consumato nel maggio 2017 all'interno del Comune di Nola

Questa mattina i Carabinieri della Compagnia di Nola hanno dato esecuzione a un’Ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa a carico di Elena Casaburi (classe ’76) e di custodia in carcere a carico dei fratelli Antonio e Rosario Criscuolo (classe ‘78 e ‘72). Analoghe attività illecite dello stesso tipo sono state rilevate nei comuni di San Giuseppe Vesuviano, Teverola e Marano di Napoli.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.