Quotidiano di informazione campano

Nola travolgente! Nessuno scampo anche per il Galazia.

Nola calcio ieri ancora fortissimo radio piazza news

0

Nola che continua la sua marcia inarrestabile superando tra le mura amiche anche il Galazia 1997 una delle squadre più attrezzate del girone A.

Gara concreta e decisa dei bianconeri che fanno subito capire che non hanno nessuna intenzione di lasciare nulla al caso. Partita subito in discesa per i bianconeri di mister Galluccio che dopo 2’ trovano il vantaggio col baby Porto; rimessa dal fondo e palla sui piedi di Borrelli L. che si gira ed al limite dell’area serve l’accorrente Porto che piazza la palla alle spalle dell’incolpevole D’Auria. Il Galazia accusa il colpo ed il Nola poco dopo sfiora il raddoppio con Borrelli L. che di testa da buona posizione indirizza la palla in porta ma un ottimo intervento di D’Auria lascia ancora in corsa i suoi. I galatini si affacciano dalle parti di Avino con pericolosità con Insigne che sfrutta un errato disimpegno della difesa nolana ed impegna Avino in uscita, poco dopo ancora pericolosi gli ospiti ma la mira di Barletta non è precisa. Il Nola si affaccia nuovamente dalle parti di D’Auria con pericolosità, prima Borrelli L. e poi Ventre sciupano due facili occasioni per chiudere la gara anzitempo ed il primo tempo si chiude comunque col Nola in vantaggio.

Nella ripresa la gara è comunque piacevole con occasioni da entrambe le parti, al quarto d’ora il Nola trova il raddoppio con Ventre; lo specialista dei calci piazzati disegna una parabola precisa e tesa che si insacca alle spalle dell’ottimo D’Auria che nulla può, facendo esplodere l’intero “Sporting Club”. Il Nola prova ad arrotondare il risultato complice un ingenua espulsione di De Matteo ma Cerrato non trova la porta, alla mezz’ora l’episodio che potrebbe riaprire la gara; Insigne entra in area e viene steso da Di Girolamo. Calcio di rigore; dal dischetto il fantasista galatino tenta un inguardabile cucchiaio che è facile preda di Avino ed il risultato non cambia. Il Nola gestisce il match fino al triplice fischio finale e si gode i suoi tifosi in festa continuando a macinare punti ed a restare saldamente in testa alla classifica.

S.S. NOLA 1925: Avino, Di Girolamo, Abbate (12’st Grimaldi), Porto, Lucignano, Borrelli S., Ventre, Marano (30’st Maturo), Borrelli L., Di Meo, Cerrato (33’st Monda).

A Disposizione: Cuozzo, Alfieri, Russo, Di Biase.

Allenatore: Galluccio

GALAZIA 1997: D’Auria, Salzilio, De Matteo, Loasses (26’st Portone), Mingione, Di Maio, Della Peruta (15’st Izzo), Moriello, Barletta (15’st Battaglia), Insigne, Ndiaye.

A Disposizione: Di Caprio, Villano, Petrozzi, Bracaccio.

All: Casaccio

ARBITRO: Pepe di Benevento

ASSISTENTI: Izzo e Mistico di Torre del Greco

MARCATORI: 2′ Porto, 14’st Ventre

NOTE: Spettatori 500 circa, giornata soleggiata e mite, Ammoniti: Di Girolamo, Abbate, Borrelli L (N) Mingione, Di Maio, Insigne (G) Espulso: De Matteo per doppia ammonizione (G) SPORT CALCIO NOLA, RADIO PIAZZA NEWS

   

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.