Quotidiano di informazione campano

NOLA VIA LIBERA AL RIPRISTINO DEL DOPPIO SENSO DI VIA FONSECA.

0

Nola – Via libera da parte delle commissione viabilità presieduta da Franco Nappi alla sperimentazione del doppio senso di un tratto di via Fonseca. Il provvedimento di modifica al Piano traffico sarà applicato in maniera sperimentale nei prossimi giorni. A seguire si invertirà anche il senso di marcia di un tratto di via Aristide La Rocca. La nuova disposizione di via Fonseca, recepisce una proposta più volte ribadita in commissione dal consigliere Antonio Annunziata (Pdl) ed inserita nella lista delle ipotesi migliorative presentate dalle associazioni.

A nostro giudizio il Piano traffico sta dando dei buoni risultati afferma il sindaco Geremia Biancardi -, ma per venire incontro alle esigenze dei commercianti si sono istituiti vari tavoli e canali di confronto. A tal proposito si è deciso di recepire una proposta avanzata dalle associazioni e formalizzata più volte in commissione dal consigliere Antonio Annunziata, in particolare quella relativa al ripristino del doppio senso di marcia di un tratto di via Fonseca, segnatamente quello che va dal Comando di Polizia municipale allintersezione con via Seminario. In questo caso continua Biancardi – si è deciso di procedere per via sperimentale per valutarne limpatto. Una sperimentazione che sarà verificata per una ventina di giorni, per poi passare allinversione del senso di marcia anche di un tratto di via Aristide La Rocca.( da piazza Risorgimento allintersezione con via San Paolo). Il punto sullintera questione sarà fatto verso fine maggio. Se la sperimentazione sarà giudicata positiva, le due modifiche saranno portate in Consiglio comunale alla prima seduta utile di giugno, formalizzando in questo modo le due modifiche.

La sperimentazione del doppio senso di via Fonseca aggiunge il consigliere Antonio Annunziata (nella foto a fianco) ritengo possa migliorare decisamente questo Piano che naturalmente va applicato, così come si sta facendo, in maniera razionale con la massima apertura rispetto a quei correttivi che possano contribuire al  superamento delle criticità

La proposta illustrata dal sindaco è stata accolta positivamente dallintera commissione e dal rappresentante dellassociazione Accan, Michele Ciniglio. Secondo lAccan, però, restano sul tappeto tante altre criticità. In particolare, lassenza delle pre-condizioni che stanno alla base dellapplicazione del Piano, in particolare parcheggi gratuiti, navette, maggiore presenza degli agenti di Polizia municipale. Nel suo intervento, sempre Ciniglio, ha evidenziato altresì che lintero Piano traffico sia da considerare fallimentare visto che lamministrazione comunale non ha avviato la Ztl nel centro storico

Dobbiamo valutare puntualizza Salvatore Maffettone, consigliere comunale del Pd in maniera chiara ed inequivocabile, se la Ztl, pur contemplata nel Piano traffico, sia o meno da applicare. Sul punto il sindaco Biancardi ha precisato che il congelamento della Ztl è stato attuato per venire incontro alle esigenze dei commercianti, ma le altre disposizioni del Piano sono funzionali a rendere la città maggiormente vivibile.  Questa commissione conclude Nappi ha cercato di dare un contributo significativo al confronto su un tema così sentito da parte di tutta la cittadinanza, con appuntamenti stabili nel corso del mese. Spero che anche il futuro presidente prosegua su questo stesso indirizzo.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.