Quotidiano di informazione campano

Nola – Vulcano Buono – “MIRA AL TUO FUTURO”, ORGANIZZATO DALL’ESERCITO ITALIANO . Una manifestazione che si è tenuta dal 4 al 7 aprile- Dimostrazioni e conferenze di orientamento.

RADIO PIAZZA EVENTI

Nola – Presso il  Centro Servizi “Vulcano Buono” a Nola, si è svolto dal 4 al 7 aprile 2019, “Mira al tuo futuro”, l’evento organizzato dal Comando Forze Operative Sud dell’Esercito Italiano, nell’ambito della programmazione delle attività espositive a carattere nazionale approvata dallo Stato Maggiore dell’Esercito. Si è trattato di un importante evento: giovanissimi entusiasti di veder da vicino mezzi dell’esercito di chiedere spiegazioni sentir raccontare esperienze di vita; un punto di congiunzione tra società civile e militare, tra persone e Istituzioni in un clima di gande festa. Tra i visitatori un signore che per l’occasione si è vestito, con un costume d’epoca,  in ricordo di  Giuseppe Garibaldi suscitando consenso espresso, spesso in modo formale, con una foto ricordo con lui. In particolare, venerdì 5 aprile, si è tenuta la cerimonia inaugurale alla quale hanno partecipato le massime autorità civili, religiose e militari che sono state  circondate da centinaia di studenti, con un contestuale lancio di paracadutisti e cerimonia dell’alzabandiera. La manifestazione “Mira al tuo Futuro” si propone come momento di riflessione sulle attività operative dell’Esercito e sulla loro importanza. A tal proposito, sono stati organizzati degli incontri infrasettimanali, mattutini, divisi in due giornate, giovedì 4 e venerdì 5 aprile, in cui sono state previste visite istruttive e informative sulle strutture militari e sulle loro tecniche e dotazioni. Il pubblico di tutte le età ha potuto ammirare e toccare con mano numerosi mezzi tecnologicamente avanzati e di ultima generazione quali l’elicottero A129 “Mangusta”, la Blindo “Centauro” e il VTLM LINCE . Si è potuto scoprire il robot “MK8 – Plus II”, usato per la neutralizzazione degli ordigni esplosivi dagli artificieri del 21° reggimento genio guastatori ed essere spettatori di attività interattive di impiego dei cercametalli. Il Comandante delle Forze Operative Sud, Generale di Corpo d’Armata Rosario Castellano, sottolinea come “la presenza dell’Esercito in questi giorni al Vulcano Buono sarà il segno tangibile della forte sinergia tra Esercito ed Istituzioni civili, un’occasione per essere a disposizione dei giovani interessati a conoscere il mondo militare e per mostrare ai visitatori alcuni dei mezzi  in dotazione ai reparti, condividendone le principali attività che l’Esercito svolge sul territorio nazionale ed all’estero”. Secondo Gian Marco Nicelli, amministratore delegato di Vulcano S.p.A., «questa importante  iniziativa organizzata d’intesa con l’Esercito Italiano, che ha scelto il nostro centro servizi come location per far conoscere al grande pubblico le sue numerose attività, non solo testimonia il costante impegno che poniamo attraverso le nostre manifestazioni nel voler trasmettere ai visitatori importanti messaggi con valore sociale, ma anche che il Vulcano Buono diventa sempre più un luogo di aggregazione e incontro per eventi di eccellenza, oltre che un centro in cui poter fare acquisti”. In sintesi:  Un’opportunità per tutti i visitatori di conoscere e approfondire le capacità e le dotazioni che l’Esercito Italiano mette in campo.  l’evento organizzato dal Comando Forze operative Sud dell’Esercito Italiano nell’ambito della programmazione delle attività espositive a carattere nazionale approvata dallo Stato Maggiore dell’Esercito. Alla cerimonia inaugurale alla presenza di centinaia di studenti delle scuole del territorio era  Presente anche il prefetto di Napoli Carmela Pagano. A rappresentare la città di Nola il commissario straordinario Anna Manganelli.

A.R.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.