Quotidiano di informazione campano

Nola – XIV edizione del Certame Internazionale Bruniano

Cultura, Antonio Romano per radio piazza eventi

0

Nola – Si è conclusa  la gara letteraria e l’approfondimento dell’opera del filosofo nolano. Sono stati gli astri e ‘gli eroici furori’ i protagonisti dell’edizione 2015 del festival e del certame dedicati al filosofo nolano Giordano Bruno. Due appuntamenti di rilevante spessore, si sono svolti, secondo  programma, da mercoledì 15 a domenica 19 aprile, promossi dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Geremia Biancardi ed organizzati dall’assessorato alla cultura ed all’istruzione, con la fondazione Giordano Bruno. Ricco ed articolato il programma che, al tradizionale concorso riservato agli alunni degli istituti scolastici superiori ed universitari di Italia, quest’anno affianca anche spettacoli teatrali e multimediali, oltre a convegni e visite guidate. Un viaggio nei luoghi e nel tempo per ripercorrere il pensiero del filosofo Nolano. La cerimonia di premiazione si è tenuta nel salone dei Medaglioni della Curia Vescovile. Questi i vincitori della XIV edizione del Certame Internazionale Bruniano: 1) primo classificato, Sergio Lombardo – liceo “Caminiti Trimarchi” di Santa Teresa di Riva (Messina)  2)Aurora Nesta – liceo “Q. Orazio Flacco” di Potenza 3)Aurora Mella – liceo classico “Pietro Giannone” di Benevento 4) Miriam Richichi – liceo scienze umane e linguistico “Tommaso Gulli’” di Reggio Calabria 5) Francesco Casilli – liceo scientifico “Cosimo De Giorgi” di Lecce. Infine per la Sezione Universitari, Francesco Velotto della Pontificia facoltà teologica dell’Italia meridionale Napoli – Sezione san Tommaso D’Aquino. Tante le novità di quest’anno, a cominciare dalla possibilità di osservare il cielo e di assistere ad una vera e propria lezione astronomica in piazza Duomo. Come già citato “De gli eroici furori” è l’opera scelta quest’anno dalla commissione esaminatrice presieduta dallo studioso Aniello Montano sulla quale i ragazzi sono stati  chiamati ad elaborare il saggio breve con documenti critici. Cinque i premi riservati agli alunni degli istituti superiori che ammontano rispettivamente a 2000, 1000, 700, 500 e 300 euro. Previsto inoltre un riconoscimento del valore di 1000 euro per gli universitari. Partner dell’iniziativa l’associazione culturale “Meridies” ed il liceo classico “G. Carducci”. I premi sono stati  messi a disposizione dalla fondazione “Hyria Novla”, dall’agenzia di sviluppo dei Comuni dell’area nolana, dal Lions club “Giordano Bruno”, dal Rotary di Nola- Pomigliano d’Arco, dal Mediterraneo formanagement e dal Comune di Casamarciano. A collaborare alla manifestazione la Pro-loco “Nola città d’arte”, il Leo club ed il Rotaract, fondazione Parco letterario Giordano Bruno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.