Quotidiano di informazione campano

NOLA,DOMICILIARI PER GIUSEPPE ROMANO

0

Nola – Arresti domiciliari per Giuseppe Romano. La decisione è stata assunta dal tribunale del Riesame che ha accolto le eccezioni sollevate dai difensori Giancarlo Biancardi e Paola Guarino. Romano, alcuni giorni fa era stato destinatario di un provvedimento di misura cautelare in carcere. Su di lui pende laccusa di estorsione aggravata dal metodo mafioso. I fatti risalgono a circa un anno fa. Romano avrebbe colpito alla tempia con una roncola il titolare della ditta incaricata, dal proprietario del terreno di cui è affittuario, a demolire una base di cemento su cui precedentemente insisteva  una struttura utilizzata da Romano come deposito. Il proprietario del fondo avrebbe più volte sollecitato la demolizione dellopera, visto che il comune di Nola laveva dichiarata abusiva. Sollecitazione che mai raccolta dallaggressore. Proprio per questo il proprietario del fondo, circa un anno fa, si ha incaricato una ditta. Secondo la ricostruzione dellaccusa alla vista degli operai il Romano avrebbe urlato Tu non sai chi sono io!Io appartengo ai Fabbrocino, colpendo con una roncola il titolare dell impresa. Ma la tesi portata avanti dalla difesa ha evidenziato come il Romano, rinchiuso nei giorni scorsi nel carcere di Secondigliano, non avrebbe mai speso il nome dei Fabbrocino e che le ferite riportate dalla vittima, guaribili in soli due giorni come riportato dal referto medico, non sarebbero assolutamente compatibili con i colpi di una roncola. Gli avvocati Biancardi e Guarino hanno altresì contestato il reato di estorsione aggravata dal metodo mafioso, visto che la reazione del Romano sarebbe dovuta unicamente al fatto che avrebbe voluto egli stesso scegliere la ditta che doveva eseguire labbattimento, considerato che le spese erano a suo carico. Nei prossimi giorni si attendono le motivazioni del Tribunale del Riesame che ha disposto la scarcerazione e la detenzione ai domiciliari del Romano

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.