Quotidiano di informazione campano

NOLA,Festa dei Gigli 2014 – A fine marzo sarà presentato il manifesto ufficiale a firma di Antonio Busiello

0

Progetto accoglienza con rappresentanti del mondo dellassociazionismo, dellarchitettura e del giornalismo; un manifesto a cura del noto artista Antonio Busiello; la partecipazione alla domenica della ballata di ospiti di alto spessore culturale e folklorico; linvito ufficiale al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano: sono solo alcune delle novità della prossima edizione della Festa dei Gigli di Nola, in programma domenica 22 giugno ed annunciate questa mattina, nel corso della conferenza stampa, presieduta dal presidente della fondazione Raffaele Soprano. Presenti, oltre Soprano, anche il vice presidente Agostino Santaniello, la tesoriera Angela Celentano e il rappresentante della curia, don Lino DOnofrio.

Ormai ci siamo ha dichiarato Raffaele Soprano -. Mancano pochi mesi a giugno e la fondazione Festa dei Gigli è nel pieno delle sue attività per lorganizzazione della kermesse in onore di san Paolino. Unedizione quella di questanno che si annuncia ricca di novità interessanti a cominciare dal manifesto ufficiale, ideato dallartista Antonio Busiello (fotografo campano vincitore della International Print Exihibition con la foto di un cullatore), che sarà presentato alla città entro la fine di marzo per consentirne unampia ed adeguata pubblicizzazione a livello nazionale. Del resto, grazie allagognato riconoscimento Unesco, la Festa dei Gigli di Nola è stata inserita in un circuito internazionale importante, vetrina indiscussa di promozione culturale e non è da escludere che a giugno possa farci visita anche il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano a cui è stato formulato ufficialmente linvito. Stiamo inoltre da tempo lavorando al progetto accoglienza ha continuato Soprano con un gruppo di lavoro affiatato e variegato, composto da persone qualificate inserite in diversi settori, da architetti a giornalisti a membri di associazioni, pronti ad accogliere i tanti visitatori che verranno. E poi ancora esponenti del mondo della cultura e della canzone come Nino DAngelo che ha già dato piena disponibilità a cantare su una macchina da festa il prossimo 22 giugno in piazza Duomo durante la ballata. Unedizione importante quindi quella targata 2014 le cui novità sono in continuo divenire.

Infine, in merito alle presunte dimissioni del segretario della fondazione, Antonio Daniele circolate in queste ore, il presidente Soprano ha poi precisato: Antonio Daniele non si è mai dimesso. Per impegni di lavoro non è qui con noi questa mattina. Qualche giorno fa, mentre Daniele era negli Usa, è stata protocollata una lettera a firma del comitato culturale 12-7-2012 in cui si chiedevano le sue dimissioni dal cda della fondazione. Lettera che non ha alcun valore giuridico. Antonio Daniele è a tutti gli effetti membro della fondazione, non rappresenta alcun comitato, la sua è una nomina del sindaco e non di un gruppo associativo.COMUNE DI NOLA AUTILIA NAPOLITANO PER RADIO PIAZZA EVENTI IN CAMPANIA

 


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.