Quotidiano di informazione campano

NUOVO E DEVASTANTE INCENDIO A BARANO, MONTR STELVIA DISTRUTTO DALLE FIAMME, GENNARO SAVIO: “LO STATO PREVENGA GLI INCENDI E ASSICURI I PIROMANI ALLA GIUSTIZIA”

Radio piazza news

di Gennaro Savio

Fiamme, fiamme e ancora fiamme sull’isola d’Ischia. Dopo l’incendio dei giorni scorsi allo Schiappone, ieri sera intorno alle ore 21.30, sempre nel Comune di Barano, il fuoco si è propagato sul monte Garofalo, in zona Stelvia. Molto ampio il fronte dell’incendio che in pochi minuti si è esteso a macchia d’olio grazie anche al forte vento che soffiava in zona. Apocalittica la scena che abbiamo catturato da piazza San Rocco dove un lunghissimo fronte di fuoco si estendeva alle spalle del campanile della chiesa. A dir poco arduo il compito dei Vigili del Fuoco, coadiuvati dalle Forze dell’Ordine e dai volontari della Forio C.B. e dell’A.V.I., che per tutta la notte hanno lavorato alacremente per circoscrivere le fiamme visibili anche dal Comune di Ischia. L’incendio è durato tredici lunghe ore e stamattina quando la collina appariva completamente bruciata, c’è stato bisogno dell’intervento dell’elicottero per completare l’opera di spegnimento. Mario Goffredo che risiede in zona, ci ha detto che questo è il terzo incendio stagionale che ha colpito la stessa collina.Sono settimane che Ischia brucia e visto che spesso gli incendi si sviluppano in zone impervie e disabitate dove, tra l’altro, difficilmente passa qualcuno che possa gettare per terra qualche mozzicone di sigaretta, riteniamo non possano esserci dubbi sulla matrice dolosa quantomeno della maggior parte di essi. E allora è giunto il momento di assicurare qualche piromane alla giustizia visto che da anni non ci si riesce.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.