Quotidiano di informazione campano

OGGI 18 FEBBRAIO IL COVID DAL MONDO RASSEGNA STAMPA LA GAZZETTA CAMPANA

OGGI SALUTE ANCHE SU RADIO ANTENNA CAMPANIA NOLA

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 in Italia e nel mondo e i dati di oggi, mercoledì 17 febbraio 2021. Nel bollettino di oggi segnalati ulteriori 12.074 contagi e 369 i morti per Covid. Cresce la preoccupazione per la diffusione delle varianti di coronavirus, una delle quali è stata scoperta per la prima volta a Napoli. Iss: “Nuove evidenze portano a ipotizzare un aumento della gravità di malattia per i casi con variante inglese”. Cartabellotta: “Le varianti covid corrono, serve lockdown duro di 2-3 settimane”. Dal ministro Speranza l’invito agli esperti a “monitorare con attenzione”, mentre crescono le zone rosse in tutta Italia: dall’Abruzzo all’Umbria, passando per provincia di Ancona e quattro città in Lombardia. Altre regioni rischiano di chiudere al prossimo monitoraggio. Draghi in Senato: “Combattere con ogni mezzo la pandemia”. Iss: “Innalzare misure in tutto il Paese contro variante inglese”. Scienziati divisi su un nuovo lockdown totale. Draghi potrebbe optare per una “chiusura soft”, come in Germania. In Italia oltre tre milioni di persone hanno ricevuto la prima dose di vaccino. Scuole chiuse in Calabria per due settimane per vaccinare i docenti. Vaccino covid AstraZeneca verso l’uso anche su soggetti fino a 65 anni. L’Ema potrebbe approvare il vaccino Johnson & Johnson entro marzo. Nel mondo sono oltre 109 milioni i contagi e 2,4 milioni i morti covid. In Germania lockdown prorogato fino al 7 marzo malgrado il calo dei

22:59
Varianti covid, Galli ribatte: “Ho fatto analizzare i tamponi nel mio laboratorio, tutto il sistema deve svegliarsi”

“Ho potuto affermare che nel mio reparto ci son parecchie di queste infezioni da varianti covid perché me le sono testate da solo. Ho fatto analizzare i tamponi nel nostro laboratorio di ricerca” così l’infettivologo dell’ospedale Sacco, Massimo Galli, ribatte allo stesso ospedale che aveva messo il dubbio il suo allarme sulla diffusione della variante inglese tra i pazienti. “Qui bisogna che tutto il sistema si dia una grande svegliata, tutta la problematica sul monitoraggio delle varianti e delle modificazioni del virus a livello nazionale ha bisogno di essere implementata, razionalizzata e sviluppata” ha aggiunto Galli intervistato ad Atlantide su la7.

22:46
Il Plasma iperimmune riduce mortalità negli anziani del 65% ed elimina il coronavirus nel 90% dei casi

Uno studio italiano coordinato da scienziati dell’ASST e dell’Ospedale Carlo Poma di Mantova ha dimostrato che il plasma iperimmune ad alto titolo (con concentrazioni elevate di anticorpi neutralizzanti) abbatte la mortalità del 65 percento nei pazienti anziani con la forma moderata o grave della COVID-19, inoltre elimina il coronavirus SARS-CoV-2 nel 90 percento dei casi in sole 72 ore.

7 ore fa
22:34
Covid, Conficconi (Extraliscio) primo positivo tra i Big a Sanremo

Primo positivo al coronavirus tra i cantanti in gara al festival di Sanremo: Moreno Conficconi, il Biondo, degli Extraliscio è risultato contagiato dopo un teste rapido effettuato nel pomeriggio, prima di entrare al Teatro Ariston per le prove, a meno di due settimane dal via della manifestazione canora. Tutta la band, composta anche da Mirco Mariani e Mauro Ferrara ai quali si aggiunge il feat con Davide Toffolo dei Tre Allegri Ragazzi Morti, è ora in quarantena in attesa del tampone molecolare. Avviato anche il tracciamento dei possibili contatti avuti dagli artisti.

8 ore fa
22:17
Lopalco: “Lockdown solo nei weekend per limitare i contagi covid senza ammazzare l’economia”

Lockdown solo nei weekend per limitare i contagi covid ma senza ammazzare l’economia, la proposta trova il benestare di Pier Luigi Lopalco, professore ordinario di Igiene presso l’Università di Pisa e assessore regionale alla Sanità in Puglia. “La zona gialla, dopo qualche settimana fa impennare i casi, la zona rossa li riduce. Questo lo abbiamo imparato dalla prima ondata: quello che dobbiamo fare adesso è trovare un sistema che permetta un controllo del virus, senza ammazzare l’economia. Quindi, l’idea di trovare delle soluzioni che possano, in qualche maniera, far capire al cittadino che deve diminuire drasticamente quelli che sono i contatti sociali e, quindi, le occasioni di contagio”, ha dichiarato l’assessore durante un’intervista all’emittente Tele Rama.

8 ore fa
22:01
Ministero e Iss avviano nuova indagine su diffusione delle varianti covid inglese, brasiliana e sudafricana

Il Ministero Salute e l’Istituto Superiore di Sanità avviano una nuova indagine sula diffusine delle varianti covid inglese, brasiliana e sudafricana dopo quella avviata agli inizi di febbraio. L’indagine rapida “quick survey” sarà coordinata dall’Istituto Superiore di Sanità con il supporto della Fondazione Bruno Kessler e in collaborazione con il Ministero della Salute, le Regioni e le Provincie autonome ed in particolare con i laboratori da queste ultime identificati. L’obiettivo di questa indagine è quello di identificare, tra i campioni con risultato positivo per SARS- CoV-2 in RT-PCR possibili casi di infezione riconducibili a queste varianti. La valutazione prenderà in considerazione i campioni notificati nella giornata di domani 18 febbraio 2021 e che riguardano solo nuove infezioni. L’analisi avverrà su un campione di oltre mille persone. La mappa della diffusione delle varianti  sarà divisa in macroaree: Nord-Ovest (Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Lombardia), Nord-Est (Trentino-Alto Adige, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna), Centro (Toscana, Umbria, Marche, Lazio), Sud e Isole (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna, Sicilia).

8 ore fa
21:44
A Pescara troppi ricoveri covid, Ospedale in tilt: aperti altri reparti

Il Covid Hospital di Pescara in tilt per tropi ricoveri. la  struttura realizzata in tempi record nella primavera 2020  è al completo ed è stato necessario riconvertire in aree covid alcuni reparti dell’ospedale principale. Oggi in Abruzzo si è registrato il record dei ricoveri degli ultimi due mesi. La maggior parte degli ospedalizzati si trova tra Pescara e Chieti. Le due province sono in zona rossa da domenica scorsa, proprio a causa dell’aumento dei contagi.

9 ore fa
21:13
Vaccini covid: Prodi, inumano non rendere disponibile brevetto

“Penso che sia indegno dell’umanità che non sia possibile per tutti dare vita ai vaccini, tenere il brevetto e la riserva di fabbricazione in pandemia è inumano, non parlo solo dell’Italia, è tutto il mondo altrimenti la pandemia torna indietro” lo ha dichiarato Romano Prodi, a Porta a Porta. Ieri anche il virologo Burioni era tornato sulla vicenda brevetto vaccini covid dichiarando: “BioNTech spieghi perché non ha liberalizzato il brevetto del vaccino. Ritengo che sapere sia un mio diritto di cittadino europeo. Deve spiegarmelo BioNTech dicendomi dove sono i colli di bottiglia della produzione, perché non ha liberalizzato il brevetto come Moderna, e soprattutto l’Unione Europea deve spiegarmi perché non ha riversato fiumi di denaro in questo progetto che ci potrebbe salvare la vita” ha scritto Burioni

9 ore fa
20:57
Il virologo Burioni: “La nuova moda è terrorizzare con la variante Covid”

“La nuova moda è terrorizzare con la variante. Vorrei farvi notare che varianti virali emergono continuamente e, fino a prova contraria, non rappresentano un pericolo. Vale per le varianti quello che vale per i cittadini: innocenti fino a prova contraria”. Lo scrive il virologo Roberto Burioni sulla pagina Facebook di Medical facts. In particolare, per il medico del San Raffaele, “non c’è nessun elemento che ci faccia pensare che quelle già individuate sfuggano all’azione dei vaccini più potenti, anzi dati preliminari sembrano suggerire il contrario, anche se poi naturalmente dovremo vedere cosa succede in concreto. Per esempio, in concreto in Israele la variante ‘inglese’ – esemplifica – è contrastata impeccabilmente dal vaccino”.

9 ore fa
20:33
L’Ospedale Sacco di Milano smentisce Galli: “Non è vero che abbiamo terapie intensive piene”

Nessun reparto pieno di pazienti contagiati dalla variante inglese del Covid all’ospedale Sacco di Milano, come era emerso dopo la dichiarazione del primario Massimo Galli. Lo tiene a precisare la stessa Asst Fatebenefratelli: “Nel periodo dal 23 dicembre 2020 al 4 febbraio 2021 sono stati ricoverati in tutto 314 pazienti positivi al Covid. Sono risultati positivi 6 pazienti positivi alla variante Uk su un totale di 50 casi”.

10 ore fa
20:26
Da Aifa ok all’uso del vaccino AstraZeneca fino ai 65 anni d’età

in foto: Il vaccino AstraZeneca
Via libera dalla Commissione tecnico-scientifica dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), secondo quanto si apprende, alla possibilità di somministrare il vaccino anti-Covid di AstraZeneca ai soggetti fino ai 65 anni di età in buone condizioni di salute. Alle persone più anziane o fragili andranno invece somministrati i vaccini a mRNA di Pfizer e Moderna.

10 ore fa
20:17
Variante brasiliana, chiuse tutte le scuole a Monteroni d’Arbia, in Toscana

Chiusura immediata di tutte le scuole di ogni ordine e grado a Monteroni d’Arbia, paese a pochi chilometri da Siena. È quanto deciso dal sindaco Gabriele Berni, in seguito alla presenza di casi di positività alla variante brasiliana del Coronavirus, di cui è stato informato questa mattina. Nell’ordinanza è stata decisa anche l’interruzione delle attività sportive di gruppo. “Nei prossimi giorni – ha detto il primo cittadino – sulla base dell’andamento epidemiologico chiaro e completo faremo ulteriori valutazioni e ed eventualmente decideremo altre misure restrittive augurandoci di poter tornare alle attività oggi interrotte. La nostra è una misura precauzionale”.

10 ore fa
20:06
Vaccino, da domani in Liguria via alle prenotazioni in farmacia per gli aventi diritto

Da domani, giovedì 18 febbraio, alle 8.30 sarà possibile prenotare in Liguria le vaccinazioni anti-Covid, per gli aventi diritto, anche nelle farmacie che effettuano servizio di prenotazione Cup. È stata infatti formalizzata oggi in Regione Liguria l’intesa definita lo scorso 5 febbraio fra i vertici di Alisa, il direttore della struttura complessa Politiche del farmaco Barbara Rebesco e l’Unione Ligure delle associazioni titolari di farmacia rappresentata dalla presidente Elisabetta Borachia. L’accordo è stato sottoscritto anche da Assofarm, l’associazione delle farmacie pubbliche.

10 ore fa
20:00
In Alto Adige, scuole chiuse per contenere varianti covid

Scuole chiuse in Alto Adige per contenere la diffusione del contagio da variante covid. Al rientro dalle vacanze di Carnevale. il 22 febbraio in tutta la Provincia Autonoma di Bolzano tutte le scuole di ordine e grado torneranno alla didattica a distanza almeno fino al 28 febbraio. Nei quattro comuni interessati dalla variante sudafricana, ovvero Merano, Rifiano, San Pancrazio e Moso in Passiria, la didattica a distanza è prevista fino al 7 marzo e resteranno chiusi anche tutti i servizi alla persona. La misura è stata disposta dal presidente della Provincia di Bolzano come ulteriore misura di contenimento insieme ad altri provvedimenti. Nelle quattro località interessate dalla variante sudafricana, ad esempio gli spostamenti fuori dal comune saranno consentiti, come nel resto della provincia, per particolari esigenze lavorative, di salute o altre situazioni urgenti e di necessità, ma dal 22 febbraio, per ogni spostamento in entrata o in uscita, sarà necessario essere in possesso di un test antigenico o PCR negativo risalente al massimo a 72 ore prima

10 ore fa
19:54
Covid, In Francia 25.018 nuovi casi e 310  morti: 66% dei letti di terapia intensiva è occupato

Sono 25.018 i nuovi casi di contagio da coronavirus in Francia e 310 morti covid nelle ultime 24 ore che portano quindi il totale dei contagi dall’inizio dell’epidemia a 3.514.147  mentre i decessi totali sono 83.122. Numeri non allarmanti quanto i nuovi ricoveri visto che in Francia il 66% dei letti di terapia intensiva è occupato . Il 100% dei dipartimenti si trova in una situazione di elevata vulnerabilità, l’intera Francia è in uno stato di emergenza sanitaria ed è soggetta a un coprifuoco anticipato dalle 18:00.

10 ore fa
19:41
Zone rosse per covid in Italia: l’elenco di comuni e province chiusi per variante inglese regione per regione

Tutte le mini zone rosse in Italia decise per fermare la diffusione della variante inglese del Coronavirus: dai quattro comuni della Lombardia a quelli delle province di Perugia e Terni in Umbria, passando per i 27 comuni del Basso Molise, ecco l’elenco aggiornato delle aree chiuse regione per regione.

11 ore fa
19:25
Covid, Pregliasco: “Urgente rivedere meccanismi colori delle regioni, calma prima della tempesta”

“Urge rivedere i colori delle regioni perché siamo in una situazione di  calma prima della tempesta”, lo ha detto Fabrizio Pregliasco, direttore sanitario dell’Irccs Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano, intervenuto ai microfoni di Rai Radio2. “Siamo in un momento delicato di calma prima di una potenziale tempesta” ha spiegato l’esperto, aggiungendo: “Abbiamo visto come il colore giallo venga interpretato un po’ come un tana libera tutti. Quindi dovremmo immaginare una revisione dei meccanismi di passaggio del sistema giallo-arancione-rosso per le Regioni”

11 ore fa
19:09
Crisanti: “App Immuni emblema del dilettantismo, tracciamento dei contagi  era fondamentale”

“L’app immuni è l’emblema di questo dilettantismo. Il tracciamento dei contagi è stato fondamentale in Nuova Zelanda, in Corea del Sud. Noi abbiamo perso tempo quando invece bisognava fare un investimento senza precedenti per potenziare il tracciamento e la capacità di fare test” lo ha dichiarato il virologo Andrea Crisanti scagliandosi conto l’app italiana per la sorveglianza  e il tracciamento dei contatti. Il professore di microbiologia all’Università di Padova, è tornato a parlare di lockdown per contenere la diffusione delle varianti del Covid-19, spigando: “Se rimaniamo le zone gialle e si fanno addirittura bianche e riapriamo tutto potremo tranquillamente arrivare a 30/40mila casi entro metà marzo. Le zone rosse possono funzionare ma se abbiamo dei focolai con variante brasiliana e sudafricana non può bastare: bisogna chiudere”.

11 ore fa
18:57
Covid, Pier Ferdinando Casini ricoverato in ospedale

Pier Ferdinando Casini ricoverato in ospedale per Covid. “Sono ricoverato all’ospedale Spallanzani, sto decentemente ma sono qui perché ho il Covid”così il senatore ha annunciato il suo ricovero a pochi giorni dalla notizia che era stato contagiato dal coronavirus. La presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati gli ha dedicato un saluto dall’aula prima di passare la parola al premier. “Vorrei augurare, interpretando ritengo il sentimento di tutti i senatori, a Pier Ferdinando Casini una pronta guarigione visto che non potrà partecipare ai lavori perché in ospedale”.  Era stato lo stesso sentaore nei giorni scorsia rivelare di essere stato contagiato, nel corso di un collegamento telefonico in tv. “Ho il Covid, ma sto bene” aveva detto lamentando solo un “tosse fastidiosa” . L’evoluzione della malattia però lo ha costretto al ricovero ospedaliero. Le Condizioni di salute però, nonostante il ricovero, sembrano non impensierire Casin che ha assicurato: “La voce è solida e la mente è lucida”.

11 ore fa
18:44
Quali sono i paesi che hanno vaccinato di più contro il Covid e a che punto è l’Italia

L’Italia è 14esima in tutto il mondo per dosi di vaccino distribuite ogni 100 abitanti. Al primo posto c’è saldamente Israele, seguita dal Regno Unito, secondo quanto calcolato da Our World in Data. Ma sono gli Stati Uniti ad aver somministrato il maggior numero di vaccinazioni, seguiti dalla Cina. Ecco quali sono i paesi che hanno vaccinato di più contro il Covid e a che punto è l’Italia

11 ore fa
18:33
Galli: “Sui vaccini covid dovevamo prepararci a produzione su licenza mesi fa”

“Potevamo pensare prima ad ampliare gli impianti di produzione che abbiamo nei Paesi europei perché potessero accogliere su licenza la produzione del vaccino covid. Già l’estate scorsa era stata ventilata questa ipotesi di lavoro ma è caduta nel vuoto. Attualmente non c’è un paese autonomo sulla produzione, eccetto forse per Stati Uniti e Cina. Seguendo giustamente le regole e i trattamenti commerciali, in Europa, la proprietà intellettuale del vaccino come invenzione resta alle case farmaceutiche ma almeno avremmo dovuto pensare a prepararci ad una produzione su licenza. Ora, come sembra, che dobbiamo cimentarci con il cambiamento di alcuni vaccini per far fronte alle varianti, tecnicamente è fattibile ma la procedura appesantisce ancora di più il processo: una sfida ulteriore” lo ha dichiarato Massimo Galli, professore e primario di malattie infettive al Sacco di Milano, interpellato dall’agenzia Dire. Secondo Galli, quindi, “abbiamo due strategie davanti: vaccinare i più fragili e lasciare buona parte della popolazione soggetta alle mutazioni del virus, una situazione dinamica con un rischio che noi stessi, con i non vaccinati, contribuiamo ad implementare. L’altra è quella di creare una barriera di immunità di comunità vasta che ostacola la circolazione del virus e impedisce così il crearsi di nuove varianti. La strada migliore è la seconda ma la sua praticabilità resta un grande punto interrogativo”.

12 ore fa
18:20
Quante sono le possibilità che scoppi una nuova pandemia di Covid

La previsione dei ricercatori pubblicata in uno studio su Nature avverte che stiamo sottovalutando il pericolo che altri coronavirus possano mettere nuovamente a rischio la salute pubblica. “La minaccia più immediata è la ricombinazione di altri ceppi con Sars-Cov-2. Un’ulteriore ricombinazione di Sars-Cov-2 con altri coronavirus “rappresenta la minaccia più immediata per la salute pubblica” avverte il gruppo di ricercatori dell’Università di Liverpool che ha utilizzato un modello di apprendimento automatico per studiare quali mammiferi potrebbero ospitare più ceppi di coronavirus contemporaneamente e prevedere qual è la probabilità che in futuro emerga un virus in grado di scatenare una pandemia come quella che stiamo affrontando. Il rischio è che la ricombinazione di Sars-Cov-2 con altri ceppi virali “possa dare origine a ulteriori nuovi virus sia con l’infettività di Sars-Cov-2 sia con patogenicità aggiuntiva o tropismo virale di altri Coronaviridae” indicano gli autori dello studio, i cui risultati suggeriscono che ci sono circa una dozzina di volte più associazioni coronavirus-ospite rispetto alle stime basate sulle sole osservazioni.

12 ore fa
18:01
Nel Regno Unito 12.718 nuovi casi e 738 morti covid, somministrati 16.5 milioni di vaccini

Nel Regno Unito registrati 12.718  nuovi casi di coronavirus e 738 morti covid nelle ultime 24 ore. Lo riporta il bollettino odierno sula situazione epidemica nel Paese. Il totale dei contagi nel Regno Unito sale così a  4.071.185. mentre il numero dei decessi complessivi è 118.933. I dati del governo britannico indicano che sono 16.499.549 le dosi di vaccino covid somministrate finora nel Regno Unito, con un aumento di 364.865 rispetto al giorno precedente. Son 558.577 le persone completamente vaccinate

12 ore fa
17:44
In Usa 59.000 nuovi casi e oltre 1.600 morti covid in un giorno

Il numero di nuovi casi di coronavirus registrati negli Stati Uniti è aumentato, ieri, rispetto al giorno precedente, così come quello dei morti, ma restano molto più bassi rispetto ai massimi dello scorso mese. Secondo i dati della Johns Hopkins University, ieri sono stati registrati poco più di 59.000 nuovi casi, dopo i 53.944 di lunedì. si è trattato del secondo giorno sotto quota 60.000. I morti covid sono stati oltre 1.600, in aumento dai 941 del giorno prima. Continua a calare il numero dei ricoverati, che ieri erano 64.533, secondo i dati del Covid Tracking Project. In tutto, oltre 27,7 milioni di persone hanno contratto il coronavirus negli Stati Uniti e oltre 488.000 persone sono morte. Negli Stati Uniti, somministrare più di 55,2 milioni di dosi di vaccino, con quasi 40 milioni di persone che hanno ricevuto almeno la prima delle due dosi necessarie

12 ore fa
17:35
Perché il Regno Unito infetterà 90 volontari col coronavirus

Il comitato etico degli studi clinici nel Regno Unito ha approvato lo “Human Challenge Trial”, ovvero un progetto di ricerca nel quale saranno infettati deliberatamente 90 volontari col coronavirus SARS-CoV-2. I partecipanti saranno tutti giovani (18-30 anni) e sani e verranno strettamente monitorati in un laboratorio di massima biosicurezza. L’obiettivo del controverso studio.

13 ore fa
17:26
Covid Lazio, 871 casi e 55 morti in 24 ore

I nuovi casi di Covid diagnosticati oggi, mercoledì 17 febbraio, nel Lazio sono 871. Nelle ultime 24 ore sono morte 55 persone. Questi i dati del bollettino odierno diffuso dalla Regione Lazio. Ad oggi sono ricoverati presso l’Istituto nazionale malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma 123 pazienti positivi al Covid.

13 ore fa
17:21
Coronavirus Lombardia, 1764 contagi e 29 morti covid in 24 ore, aumentano i ricoveri

In Lombardia sono stati segnalati 1764 nuovi casi di Coronavirus e 29 morti covid in 24 ore  per un totale di 27.883 decessi ufficiali dall’inizio della pandemia. Aumenta il numero dei guariti/dimessi, ora arrivato a 490.907. Aumentano i ricoveri in ospedale (più 47 per un totale di 3.740), e sale anche il numero di persone ricoverate in terapia intensiva: sono 363 i pazienti ricoverati. Ecco il bollettino con i dati di mercoledì 17 febbraio sui contagi Covid in Lombardia.

13 ore fa
17:15
In Abruzzo mai così tanti ricoveri covid da inizio pandemia

Continua ad aumentare il numero dei ricoverati covid in Abruzzo che ha raggiunto ormai livelli mai visti prima durante la pandemia. Nelle ultime ore si registrano 15 nuovi ingressi in ospedale che fanno salire il totale a 615. Per vedere numeri così alti bisogna tornare alla metà di dicembre 2020, quando il trend era in calo dopo il picco di novembre. Una settimana fa erano 548, due settimane fa erano 474. Il tasso di occupazione delle terapie intensive è 33,3%, a fronte di una soglia di allarme pari al 30%.

13 ore fa
17:10
Aumentano in Italia i casi Covid tra i bimbi tra i 6 e i 10 anni d’età: “Pericolo variante inglese”

Secondo il monitoraggio aggiornato dell’AIE (Associazione italiana di epidemiologia), aumentano in Italia i casi Covid tra i bambini di età compresa tra i 6 e i 10 anni, soprattutto in Umbria, Lazio e Campania. Un dato che è molto probabilmente correlato alla maggiore diffusione della variante inglese di Covid-19 che, anche se mancano prove scientifiche di qualsiasi legame, è stata osservata soprattutto nei minori con focolai scoppiati in ambito scolastico. “Un’ipotesi in studio che potrebbe concorrere a spiegare questo andamento è la circolazione della variante inglese” spiega lo studio. “Il valore dell’incidenza per i bambini più piccoli (0-2 anni) è stabile – si legge nel documento – mentre l’incremento registrato nelle scorse settimane è chiaramente attribuibile ai bambini tra 3 e 5 anni (tasso 119 per 100.00); il tasso è in aumento anche per i ragazzi di 11-13 anni di età (137 per 100.000). Da notare anche l’incremento osservato nella classe di età 6-10 anni che ha l ‘incidenza più elevata in almeno tre regioni, Umbria, Lazio e Campania”.

13 ore fa
17:05
Bollettino covid 17 febbraio: calano i ricoverati, tasso di positività stabile

Tornano a calare nettamente i numeri dei ricoverati covid in Italia. Secondo il bollettino covid di oggi mercoledì 17 febbraio il totale dei pazienti covid  nei reparti non gravi è calato di ben 189 unità mentre quello dei pazienti nei reparti di terapia intensiva è calato di 31 unità. Attualmente in Italia ci son 18.274 ricoverati con sintomi e 2.043 in terapia intensiva. Gli ingressi del giorno in in sterpai intensiva sono invece 113. Stabile il tasso di positività che si aggira intorno al 4 per cento.

13 ore fa
16:56
Coronavirus Italia, oggi 12.074 contagi e 369 morti per Covid: il bollettino

Sono 12.074 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore a fronte di 294.411 tamponi analizzati. Nell’ultima giornata sono invece 369 i decessi covid registrati nel nostro Paese. I guariti di oggi sono 16.519. Sono questi i dati del bollettino di oggi mercoledì 17 febbraio sulla situazione epidemica in Italia. La regione con il più alto numero di infezioni giornaliero è la Lombardia seguita dalla Campania e dall’Emilia Romagna .  Dall’inizio dell’emergenza covid in totale i contagi sono 2.751.657, i decessi 94.540

13 ore fa
16:53
Coronavirus Emilia Romagna, 1025 contagi e 31 morti covid in 24 ore

Sono 1025 i nuovi contagi in Emilia Romagna e 31 i morti covid registrati nelle ultime 24 ore a fronte di quasi 28mila teste di cui 14962 molecolari. Calano i Ricoveri covid, con 71 pazienti in meno rispetto a ieri nei reparti. Sono i numeri del bollettino quotidiano della Regione  Emilia Romagna che dà conto anche dell’andamento della campagna vaccinale: alle 14 risultano somministrate complessivamente 298.601 dosi, di cui 3.007 oggi. Oltre 128mila sono gli immunizzati con due dosi.

13 ore fa
16:50
Scuole chiuse in Calabria per due settimane per vaccinare i docenti

Scuole di ogni ordine e grado chiuse in Calabria dalla prossima settimana e per circa 15 giorni per consentire la vaccinazione del personale docente. L’annuncio è arrivato dal governatore Spirlì in diretta su Facebook: “La proposta che ad oggi sembra essere stata condivisa è che le scuole rimangano chiuse per la durata della vaccinazione. Per vaccinare 59mila operatori serviranno 2-3 settimane con attivazione della Dad” ha spiegato il presidente della Calabria.

13 ore fa
16:44
In Basilicata confermati quattro casi di variante covid inglese

È stata riscontrata anche in Basilicata la positività di quattro persone alla variante inglese del Covid-19. Lo ha confermato alla Dire il responsabile della task force della Regione, Ernesto Esposito. Al momento i campioni analizzati sono all’istituto Spallanzani di Roma. Potrebbe trattarsi di quattro casi di persone residenti a Corleto Perticara, in provincia di Potenza, e appartenenti allo stesso nucleo familiare, ma la notizia non e’ stata confermata dalla task force. Maggiori dettagli, secondo quanto annunciato da Esposito, verranno riportati nel prossimo bollettino sui contagi elaborato giornalmente dalla task force. Nelle ultime 24 ore sono 85 i nuovi casi di contagio in Basilicata e 5 i decessi covid. Stabile tasso di positività e ricoveri.

13 ore fa
16:36
Regno Unito, Johnson annuncia l’uscita dal lockdown ma in modo graduale

Il Regno Unito pronto a uscita dal lockdown ma in modo graduale. “Lunedi daremo indicazioni per quanto possibile sulla strada che abbiamo davanti – ha detto Johnson parlando durante una visita a un centro di vaccinazione a Cwmbran, nel sud del Galles – e sarà basata saldamente su un approccio cauto e prudente per uscire dal lockdown in un modo che possa essere irreversibile”. Johnson ha inoltre sottolineato come sia “assolutamente corretto” seguire un approccio che guarda ai dati e non a una data prefissata per uscire dal lockdown. “Da qui in avanti vogliamo andare solo in una direzione – ha detto – sulla base dell’incredibile successo della campagna di vaccinazione”. Il primo ministro ha aggiunto che il rilassamento delle misure di contenimento dei contagi avverrà per gradi e ha ricordato che la riapertura del settore dell’ospitalità è stata una delle ultime dopo il primo lockdown. Secondo le indiscrezioni dei giornali britannici, le scuole dovrebbero in ogni caso tornare alle lezioni in presenza a partire dall’8 marzo in coincidenza con il lancio di un programma di test di massa per verificare eventuali picchi di contagi.

14 ore fa
16:26
Covid, in Campania 1.575 contagi e 14 morti in 24 ore

Il bollettino quotidiano relativo all’andamento della pandemia di Coronavirus in Campania relativo a mercoledì 17 febbraio indica 1.575 i nuovi casi di contagi in 24 ore a fronte di 20.469 teste efefttuati di cui 18.042 molecolari. Nelle ultime 24 ore in Campani, si sono registrati anche 14 nuovi decessi covid (8 deceduti nelle ultime 48 ore, 6 deceduti in precedenza ma registrati ieri​), mentre sono 862 le persone guarite.  Il tasso di positività è intorno all’8 %, stabili i ricoveri.

14 ore fa
16:19
Cartabellotta: “Le varianti covid corrono, serve lockdown duro di 2-3 settimane “

“Se si deciderà di perseguire una strategia COVID-free sarà necessario abbattere la curva dei contagi con un lockdown rigoroso di 2-3 settimane al fine di riprendere il tracciamento, allentare la pressione sul sistema sanitario, accelerare le vaccinazioni e contenere l’emergenza varianti” lo ha dichiarato a Fanpage.it Nino Cartabelllotta, presidente della Fondazione Gimbe. “Visto che, nonostante i risultati ottenuti dal sistema delle Regioni a colori, continuiamo ad avere più di 393 mila positivi, oltre 18,4 mila ospedalizzati e più di 2.000 terapie intensive delle due l’una: se manteniamo la strategia di mitigazione, che ha l’obiettivo primario di contenere il sovraccarico degli ospedali, ci trascineremo inevitabilmente lo sfiancante stop&go degli ultimi mesi per tutto il 2021, magari rivedendo criteri e tempistiche del sistema delle Regioni a “colori”.

14 ore fa
16:06
Pfizer: “Vendiamo vaccino anti covid solo ai governi, nessun mercato privato”

Pfizer venderà il suo vaccino anti covid solo ai governi e mai ai privati, lo ha ribadito l’azienda farmaceutica dopo le continue voci di un mercato parallelo delle fiale con trader e intermediari a cui ad esempio si sarebbero rivolte alcune regioni italiane.  “Durante la pandemia, i nostri contratti  sono con i governi e forniremo i vaccini secondo il canale da loro prescelto e nei luoghi di vaccinazione designati, soggetti ad autorizzazione o approvazione regolatoria. Pfizer e BioNTech non stanno fornendo il loro vaccino al mercato privato in questo momento”, ha affermato l’azienda in una nota sottolineando che “è importante che i vaccini rimangano all’interno della catena di fornitura stabilita”. Intanto l’Onu ha rivolto un appello a realizzare con urgenza un “piano globale per i vaccini” anti-Covid. “Il mondo ha urgentemente bisogno di un piano globale delle vaccinazioni che riunisca tutti quelli che hanno il potere e le capacità scientifica, tecnologica e finanziaria richieste”, ha detto il segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres, durante una sessione ministeriale del Consiglio di Sicurezza.

14 ore fa
15:55
In Umbria aumentano casi e ricoverati covid: 438 contagi e 11 decessi in 24 ore

Continuano a crescere  casi e ricoverati covid in Umbria: Sono 438 i nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore  rispetto ai 233 di ieri su 4.478 tamponi  3.631 test antigenici. Il  tasso di positività totale è del 5,4 per cento complessivo ma del 9,79 per cento sui soli molecolari. Sono undici invece i decessi nell’ultima giornata. Gli attualmente positivi sono ora 8.431, i ricoverati in ospedale sono ora 554 (sette in più), 83 dei quali in terapia intensiva.

15 ore fa
15:17
Clementi (San Raffaele): “No allarmismi, la variante inglese non è più letale”

Massimo Clementi, direttore del laboratorio di Microbiologia e virologia dell’ospedale San Raffaele di Milano, intervistato oggi dal gruppo Quotidiano Nazionale ha dichiarato: “Sento dire insistentemente che si tratta di una mutazione molto più letale, ma non è così. Ho visto tantissimo allarmismo in queste settimane, ma ritengo non ce ne sia motivo. Bisogna riportare le cose dentro il giusto contesto. È vero che ha una contagiosità maggiore, diciamo nell’ordine del 20-30% in più, ma questo non ci deve sorprendere: è nella natura del virus mutare ed evolversi continuamente. Ricordiamoci che il covid, quando arrivò in Europa l’anno scorso, era già mutato rispetto alla versione cinese, adattandosi alla popolazione europea”.

15 ore fa
14:54
Noto, donna dichiarata morta per Covid, ma il suo cuore torna a battere

“Miracolo” all’ospedale di Noto, in provincia di Siracusa, dove il cuore di una donna di 73 anni, ricoverata in terapia intensiva per Covid e di cui era stato dichiarato il decesso, ha ripreso all’improvviso a battere lasciando senza parole i sanitari presenti. “Ho chiamato personalmente i congiunti della signora per comunicare loro la notizia”. La signora è ancora ricoverata.

15 ore fa
14:47
Pregliasco: “Questo è un momento di calma prima della tempesta”

“Siamo in un momento delicato di calma prima di una potenziale tempesta”. Sono le parole di Fabrizio Pregliasco, direttore sanitario dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano, intervenuto ai microfoni di Rai Radio2 a Non è un paese per giovani con Tommaso Labate e Massimo Cervelli. “Abbiamo visto come il colore giallo venga interpretato un po’ come un tana libera tutti. Quindi dovremmo immaginare una revisione dei meccanismi di passaggio del sistema giallo-arancione -rosso per le Regioni”, ha dichiarato il virologo.

15 ore fa
14:41
Lopalco: “La variante inglese sta prendendo il sopravvento”

in foto: Il Prof. Pier Luigi Lopalco
“Abbiamo segnali che la variante inglese sta prendendo il sopravvento sulle altre varianti. Questo succede quando una variante è più contagiosa”, ma “non abbiamo segnali che chi sia infettato con questo ceppo abbia avuto una malattia più grave”. A spiegarlo l’assessore alla Salute della Regione Puglia, Pierluigi Lopalco, in una intervista al TgR Puglia. “Questo però – ha precisato – non ci deve fare rilassare perché già il fatto che una variante possa essere più contagiosa” significa che “aumenterà il numero di infezioni” e di conseguenza “purtroppo aumenteranno i ricoveri”. “Dobbiamo prevenire l’infezione da qualunque variante”, ha concluso Lopalco.

15 ore fa
14:37
In Toscana 773 nuovi casi e 22 morti nelle ultime 24 ore

I nuovi casi positivi al Covid-19 registrati in Toscana nelle ultime 24 ore sono 773 su 20.725 test di cui 13.076 tamponi molecolari e 7.649 test rapidi, con un tasso dei nuovi positivi del 3,73% (7,6% sulle prime diagnosi). Lo ha reso noto Eugenio Giani, presidente della Regione, sulla sua pagina Facebook. Sono più alti rispetto a ieri sia il dato dei nuovi casi (erano 444) sia quello dei test (erano 17.282), col tasso di positivi che sale (era del 2,57%). Nelle ultime 24 ore si sono registrati anche 22 morti.

16 ore fa
14:17
Zaia: “In Veneto anche casi di variante brasiliana”

C’è anche la variante brasiliana, riscontrata nel padovano, tra quelle sequenziate in Veneto. Lo ha riferito il presidente regionale Luca Zaia. “Noi andiamo avanti con le sequenziazioni – ha precisato – ma la situazione epidemiologica è in calo da 50 giorni. Sono comunque singoli campioni e non cluster”, ha concluso.

16 ore fa
14:03
Vaccini, l’Unione europea acquista altre 300 milioni di dosi da Moderna

La Commissione Europea ha autorizzato oggi “un secondo contratto con Moderna, per 300 milioni di dosi aggiuntive di vaccino” contro la Covid-19. Ad annunciarlo è stata la presidente Ursula von der Leyen, che ha spiegato che si tratta di 150 milioni di dosi che arriveranno nel 2021, con l’opzione di acquistarne altri 150 milioni nel 2022, per conto di tutti gli Stati membri. Con questo nuovo contratto salgono a 2,6 miliardi le dosi sulla carta, tra i vaccini autorizzati e quelli che non hanno ancora ricevuto il via libera.

16 ore fa
13:35
Von der Leyen: “Le varianti aumentano, bisogna accelerare vaccinazioni”

Secondo la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen l’Unione Europea deve adattare velocemente la sua risposta alle varianti del Coronavirus. “Dobbiamo accelerare le vaccinazioni, i casi di varianti Covid aumentano e ne emergono di nuove – ha spiegato quest’oggi – i vaccini approvati in Ue sembrano efficaci contro le varianti ma le varianti sono più contagiose” e quindi favoriscono l’insorgere di altre. “La nostra priorità è garantire che tutti gli europei abbiano accesso a vaccini anti Covid-19 sicuri ed efficaci il prima possibile”.

17 ore fa
13:22
Quattro comuni zona rossa in Lombardia, il sindaco di Mede: “Siamo preoccupati”

“Siamo preoccupati. La zona rossa è un provvedimento che non ci aspettavamo. Non abbiamo più contagi rispetto ad altri comuni della zona, ma purtroppo il problema sono le varianti”, così Giorgio Guardamagna, sindaco di Mede, comune in provincia di Pavia, ha commentato la decisione del governatore lombardo Attilio Fontana di istituire una zona rossa per quattro comuni lombardi. Tra questi vi è proprio il comune di Mede che, insieme con quelli di Bollate (Milano), Castrezzato (Brescia) e Viggiù (Varese), dalle 18 di oggi passerà in zona rossa, misura ritenuta necessaria per limitare la diffusione della varianti Covid. “Oggi si è tenuto il mercato settimanale regolarmente, le attività si fanno come al solito. Poi dalle 18 tutti di nuovo a casa”, il commento del primo cittadino a Fanpage.it.

17 ore fa
12:55
Perché le varianti del coronavirus sono un rischio anche per i 110 milioni di contagiati

Diversi studi stanno determinando che alcune delle varianti mutate del coronavirus SARS-CoV-2 presentano una certa capacità elusiva nei confronti degli anticorpi, sia quelli prodotti da una precedente infezione naturale che quelli innescati dal vaccino. Tra quelle che preoccupano di più gli esperti la sudafricana e la brasiliana, che presentano la peculiare mutazione E484K.

17 ore fa
12:37
Pregliaco: “Fondamentale permettere alle aziende di produrre vaccini su licenza”

“È importante avere più vaccini possibili perché la velocité con cui si realizza una campagna vaccinale, come ha dimostrato Israele, ci dà risultati veramente importanti. È chiaro che i vaccini debbano essere messi a disposizione di tutta la comunità italiana, in un’ottica Lea, di livelli essenziali di assistenza, perché questo da un punto di vista etico deve essere un diritto. Deve esserci una campagna di vaccinazione più omogenea dell’attuale perché ogni Regione attua meccanismi diversi, per cui, ad esempio, in alcune sono stati vaccinati gli insegnanti e in altre no, lo stesso per gli over 80”. A dirlo il virologo dell’Università di Milano, Fabrizio Pregliasco, ad Agorà su Rai. “Mi stupisce che ci sia un ‘mercato parallelo’ – ha aggiunto – però nelle economie di guerra può succedere di tutto…”. “La velocità della campagna vaccinale – ha insistito – è elemento determinante per avere risultati e schiacciare la possibilità di fare emergere ulteriori varianti. E questa deve essere un’azione non solo italiana ma mondiale. Avere più vaccini è fondamentale e far sì che le aziende italiane li producano su licenza, deve essere uno sforzo comune”.

18 ore fa
12:27
L’allarme del Molise: “Mancano posti letto negli ospedali”

L’Azienda sanitaria regionale del Molise (Asrem) non è più in grado di fronteggiare con le proprie strutture e risorse al nuovo picco epidemico che ha comportato l’occupazione totale dei posti letto sia in terapia intensiva che in area sub intensiva. È, in sostanza, il contenuto di una nota inviata dal direttore sanitario Asrem, Virginia Scafarto, al Commissario ad Acta per la sanità, Angelo Giustini. Nel documento chiede di conoscere urgentemente cosa prevede la ‘fase 5′ che con precedenti delibere aziendali era stata demandata alle misure programmatorie e operative in capo alla Struttura commissariale.

18 ore fa
12:15
In Germania la quota di variante inglese passata dal 6% al 22% in 2 settimane

La quota di diffusione della variante britannica del coronavirus in Germania è passata in due settimane dal 6% al 22%. A renderlo noto il Robert Koch Institut. In un incontro con la stampa, il ministro della Salute tedesco, Jens Spahn, ha tuttavia sottolineato che, nonostante la presenza delle varianti, nel paese si continua a registrare un calo dei casi di infezione. Stando al bollettino quotidiano del Koch, nelle ultime 24 ore sono state registrate 3.856 nuove infezioni e 528 vittime.

18 ore fa
12:08
Israele, Netanyahu: “Altri 570mila vaccini e chiuderemo col Covid”

Secondo il premier israeliano Benjamin Netanyahu il paese potrebbe “chiudere con il Covid” molto presto e sarà sufficiente somministrare il vaccino a  570mila cittadini over 50. Gli scienziati però frenano il suo entusiasmo: “È solo propaganda, alto il rischio legato alle nuove varianti”.

18 ore fa
11:40
Un positivo al Covid a bordo della nave da crociera Msc Grandiosa

Un caso di positività al covid è stato riscontrato ieri sera a bordo di Msc Grandiosa, salpata da Genova domenica scorsa. Il passeggero è stato isolato, come la moglie, risultata negativa. Sono stati subito tracciati i contatti stretti della coppia che sono stati a loro volta isolati e testati: sono negativi e restano a bordo in isolamento. In casi come questi, il protocollo prevede che – in accordo con le Autorità competenti – eventuali casi sospetti siano traferiti in una struttura di terra per ricevere assistenza. Così la nave sì è diretta al porto di Palermo per effettuare un breve scalo tecnico per trasferire l’ospite e la moglie in una delle strutture che la Compagnia ha riservato.

19 ore fa
10:50
Oggi è la festa del gatto. L’Enpa: “Fondamentali durante la pandemia”

Oggi, 17 febbraio, si celebra la Giornata nazionale del gatto. Per questo l’Ente Nazionale Protezione Animali ha voluto omaggiare questo animale per la sua funzione durante la pandemia. “Ai gatti vanno doppi auguri perché ci hanno tenuto compagnia e dato conforto due volte in più di quello che fanno abitualmente”, ha detto Carla Rocchi, presidente nazionale Enpa. “Lo scorso anno – ha aggiunto Rocchi – solamente la nostra associazione ha dato in adozione 9.500 gatti, il 15% in più rispetto allo scorso anno”.

19 ore fa
10:34
Draghi: “Combattere la pandemia con ogni mezzo”

“Nostro dovere è combattere con ogni mezzo la pandemia e salvaguardare le vite dei cittadini: una trincea dove combattiamo tutti insieme, il virus è nemico di tutti. È nel commosso ricordo di chi non c’è più che cresce il nostro impegno”. A dirlo il Presidente del Consiglio Mario Draghi in Aula al Senato.

20 ore fa
10:24
Cos’è la variante scoperta a Napoli di coronavirus che preoccupa gli scienziati

Cos’è la variante  scoperta a Napoli” di coronavirus la cui scoperta è stata annunciata ieri dai ricercatori dell’Istituto Pascale e dell’Università Federico II di Napoli? Si tratta di un ceppo che presenta una serie di mutazioni che preoccupano gli esperti, compresa la sostituzione E484K rilevata nelle varianti sudafricana e brasiliana. Finora sono stati individuati 39 casi in Gran Bretagna, 35 in Danimarca e altri pochi casi in una decina di Paesi ma non era mai stata segnalata in Italia.

20 ore fa
10:18
Galli: “Variante inglese al 30% dei contagi; ora occorre avere i nervi saldi”

La sensazione è che la variante inglese sia al 30% dei contagi. A dirlo Massimo Galli, direttore delle Malattie infettive dell’ ospedale Sacco di Milano, in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera. “Io ho il reparto invaso da nuove varianti e questo a breve potrebbe portarci problemi seri – osserva – quello che posso dire è che dei 20 letti che seguo direttamente almeno uno su tre ormai è occupato da contagiati da una variante. Non ho ancora dati precisi, ma possiamo ipotizzare si tratti di quella inglese. Per ora non abbiamo evidenza di altri ceppi”. Galli rileva che “la sensazione ormai è che queste siano le proporzioni che si vedono nel resto della città, ma anche in tutta Italia. In Lombardia siamo tra il 30 il 35% di incidenza della variante inglese”. A preoccuparlo “quello che è accaduto nel Regno Unito, dove tutto è partito intorno al 23 settembre scorso. Se ne sono accorti più o meno due mesi dopo e nel giro di poco ha sostituito l’altro ceppo, che era quello che girava da noi; essendo altamente più diffusiva, ci metterà poco a diventare dominante, imprimendo un ritmo più veloce”. Galli ha invitato a potenziare la campagna vaccinale e a “tenere i nervi saldi”.

20 ore fa
09:56
In mattinata discorso di Draghi in Senato: illustrerà la strategia del governo contro il Covid-19

In mattinata il Presidente del Consiglio Mario Draghi interverrà al Senato, dove esporrà il suo programma di governo: c’è molta attesa, in particolare, sulla strategia del nuovo esecutivo nella lotta al coronavirus. Il discorso di Draghi al Senato verterà, in particolare, sulla campagna di vaccinazione e sulle misure da adottare per fermare la diffusione delle varianti di coronavirus. Il voto di fiducia dovrebbe arrivare non prima di questa sera intorno alle 23.

20 ore fa
09:44
Israele autorizza mille dosi di vaccino per la Striscia di Gaza

Il governo israeliano ha autorizzato stamattina l’ingresso immediato a Gaza di 1.000 dosi di vaccino Sputnik provenienti dal ministero della sanità di Ramallah. A renderlo noto la radio militare. Si tratta delle prime dosi di siero che arrivano nella Striscia dall’inizio della pandemia e sono destinate innanzi tutto allo staff medico. La agenzia di stampa palestinese Maan rileva che in origine l’Autorità nazionale palestinese aveva chiesto ad Israele di autorizzare il trasferimento di 2.000 dosi, ricevute nei giorni scorsi dalla Russia. Ancora non è chiaro se un nuovo trasferimento di vaccini sia previsto nel prossimo futuro.

21 ore fa
09:19
Germania, 7.556 nuove infezioni e 560 morti. Il governo prolunga il lockdown

Le autorità sanitarie tedesche hanno segnalato 7.556 nuove infezioni da coronavirus, mentre i morti sono stati 560 nelle ultime 24 ore. In Germania – dopo il boom delle scorse settimane dovuto alla diffusione della variante inglese – continua il calo dei contagi: ciononostante ieri il governo ha deciso di prolungare il lockdown fino al 7 marzo.

21 ore fa
08:41
USA, Biden: “Tra un anno saranno in pochi a dover indossare una mascherina”

“Grande notizia: l’amministrazione Biden-Harris invierà ogni settimana agli stati 13,5 milioni di dosi, un incremento del 57 per cento da quando il presidente Biden ha assunto l’incarico. E a cominciare da questa settimana raddoppieremo a due milioni le dosi da spedire alle farmacie locali”. A renderlo noto la Casa Bianca su Twitter. L’annuncio arriva quattro giorni dopo l’accordo per l’acquisto di altre 200 milioni di dosi del vaccino anti-Covid, di metà arriveranno da Pfizer e metà da Moderna. In America “saranno disponibili 600 milioni di dosi di vaccino entro fine luglio, abbastanza per vaccinare ogni singolo americano”. Biden ha annunciato: “Se le cose vanno come devono andare penso che a Natale ci troveremo in una situazione molto diversa da quella in cui ci troviamo ora”. “Tra un anno – ha aggiunto – ci saranno davvero poche persone che dovranno osservare il distanziamento sociale e indossare la mascherina, ma non so, non voglio promettere troppo”.

22 ore fa
08:30
Brasile, 55.271 nuovi casi di coronavirus e 1.167 morti

Nelle ultime 24 ore in Brasile sono stati registrati altri 55.271 casi di coronavirus e 1.167 morti. A riferirlo il ministero della Salute. Il Paese sudamericano è il terzo al mondo per numero di casi con quasi 10 milioni di contagi e il secondo per numero di morti (poco più di 240 mila). Anche il ministro dell’Ambiente brasiliano, Ricardo Salles, è risultato positivo al Covid-19. Lo ha annunciato il portavoce del ministero, precisando che Salles “ha una lieve febbre ed è in isolamento” a Brasilia. Salles, 45 anni, è il quindicesimo ministro del governo di Jair Bolsonaro a contrarre il Covid-19, oltre allo stesso presidente che si è ammalato nel luglio 2020.

22 ore fa
08:23
USA, 487.714 morti di corvid dall’inizio dell’emergenza sanitaria

Negli Stati Uniti sono stati raggiunti i 27.748.253 di casi confermati di coronavirus e i 487.714 morti, secondo il conteggio aggiornato della Johns Hopkins University. La California è lo stato più colpito dalla pandemia con 47.220 decessi, seguita da New York (46.141), Texas (41.346), Florida (29.154), Pennsylvania (23.100), New Jersey (22.497) e Illinois (22.199). Altri stati con un elevato numero di vittime sono Ohio (16.174), Georgia (16.174), Michigan (16.149), Massachusetts (15.567) o Arizona (14.981).

22 ore fa
08:17
Giappone, governatore chiede l’annullamento delle Olimpiadi

Tatsuya Maruyama, governatore della regione giapponese del Shimane, ha fatto sapere di non voler partecipare alla “staffetta” della torcia olimpica, chiedendo la cancellazione dei Giochi olimpici in programma per la prossima estate. Il viaggio attraverso il Giappone della torcia dovrebbe prendere il via il 25 marzo da Fukushima, per arrivare a Tokyo per l’inaugurazione delle Olimpiadi, in calendario per il 23 luglio. Il transito per Shimane è previsto per il mese di maggio, ma il ritardo nell’inizio della campagna vaccinale, al via solo in questi giorni, ha spinto il governatore Tatsuya Maruyama a proporre addirittura l’annullamento dei Giochi.

22 ore fa
08:11
In Italia somministrate 3.122.631 dosi di vaccino

In Italia 3.122.631 persone hanno ricevuto almeno una dose di vaccino mentre 1.295.514 anche la seconda. È quanto riferisce il commissario straordinario per l’emergenza covid, aggiungendo che le donne sono 1.964.676 e gli uomini 1.157.955. La fascia d’età maggiormente coinvolta è quella 50-59 anni, e si tratta per lo più di operatori sanitari e socio sanitari. I vaccini distribuiti all’Italia sono 3.651.270.

22 ore fa
07:32
Germania, lockdown prorogato fino al 7 marzo malgrado il calo dei contagi

In Germania il lockdown è stato prorogato almeno fino al 7 marzo, malgrado da settimane si registri una netta diminuzione dei contagi da coronavirus. Dai dati del Robert Koch Institut, dall’inizio della pandemia sono state registrate oltre 65mila vittime, mentre il numero dei contagi complessivi è superiore due milioni di casi. Nel Paese si continuano a mantenere severe misure restrittive per timore del possibile impatto delle varianti del virus, in particolare di quella britannica, la più diffusa nello Stato.

Nel paese resteranno chiusi fino al 7 marzo negozi, bar, ristoranti, cinema, teatri e centri estetici. Dal 1° marzo, invece, potranno tornare al lavoro i parrucchieri. L’uso della mascherina è obbligatorio nei mezzi di trasporti, nei negozi alimentari e supermercati. È favorito quanto più possibile lo smart working. Non è stato introdotto il coprifuoco, ma è consentita la visita di un solo componente esterno al nucleo familiare, esclusi i minori.

23 ore fa
07:25
Variante inglese, stop agli spostamenti in entrata e in uscita dalla provincia di Ancona

Vietato entrare e uscire dalla provincia di Ancona. A deciderlo è stato il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli alla luce degli ultimi dati epidemiologici. Sarà invece possibile spostarsi liberamente all’interno della provincia. “Dopo il confronto con l’Istituto Superiore di Sanità e d’accordo con il Ministero della Salute, da domani mattina alle ore 8 (oggi, ndr) fino alle ore 24 di sabato, sono limitati gli spostamenti da e per la provincia di Ancona, salvi gli spostamenti per comprovate esigenze lavorative, per motivi di salute e di studio e per il rientro nella propria residenza, domicilio o abitazione. Per spostarsi sarà necessaria l’autocertificazione. Un provvedimento precauzionale necessario per mitigare i flussi dei cittadini e monitorare l’andamento del contagio, soprattutto in riferimento alla variante inglese, sul territorio anconetano e nel resto della nostra regione”.

23 ore fa
07:14
Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, mercoledì 17 febbraio

Sono 10.386 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Italia ieri su un totale di 274.019 test eseguiti, tra antigenici e tamponi molecolari. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria di Covid-19 nel nostro Paese i contagi sono dunque 2.739.591. Il tasso di positività è del 3,8%. Nell’ultima giornata sono stati registrati 336 decessi per Covid, per un totale di 94.171 morti dall’inizio dell’epidemia. I guariti salgono a 2.251.734 (+14.444). I casi attualmente positivi sono 393.686, 18.463 dei quali ricoverati con sintomi, mentre i pazienti in terapia intensiva sono 2.074. La regione con il più alto numero di infezioni giornaliero è la Lombardia, seguita dalla Campania. Questa la situazione regione per regione:

Lombardia: +1.696

Veneto: +638

Piemonte: +771

Campania: +1.135

Emilia Romagna: +968

Lazio: +894

Toscana: +444

Sicilia: +625

Puglia: +684

Liguria: +221

Friuli Venezia Giulia: +260

Marche: +277

Abruzzo: +493

Sardegna: +66

P.A. Bolzano: +564

Umbria: +233

Calabria: +121

P.A. Trento: +12

Basilicata: +80

Molise: +7

Valle d’Aosta: +4

Sono 109.504.608 i casi di coronavirus diagnosticati nel mondo, mentre i morti 2.418.643. Gli Stati Uniti sono sempre il primo paese per numero di casi; alle loro spalle India, Brasile, Regno Unito, Russia, Francia, Spagna e Italia.

Aggiungi un commento!
Bollettino Coronavirus 17 febbraio, 12.074 contagi su 294.411 tamponi e 369 morti per Covid
846

Zone rosse in Italia: l’elenco di comuni e province chiusi per variante inglese regione per regione
661

Cos’è la variante del coronavirus isolata a Napoli e perché potrebbe essere più insidiosa
6.750

Plasma iperimmune riduce mortalità negli anziani del 65% ed elimina il coronavirus nel 90% dei casi
4.509

Quali sono i paesi che hanno vaccinato di più contro il Covid e a che punto è l’Italia
11

Aumentano in Italia i casi Covid tra i bimbi tra i 6 e i 10 anni d’età: “Pericolo variante inglese”
3.781

Perché il Regno Unito infetterà 90 volontari col coronavirus
45

Scuole chiuse in Calabria per due settimane per vaccinare i docenti: l’annuncio di Spirlì
7.006

Galli smentito dal suo ospedale: “Non è vero che abbiamo terapie invase da variante inglese”
44.686
NEWS
Migranti, carta di soggiorno negata per l’idoneità della case: “Agli italiani non la chiedono”
314368
4
03:09 / 03:25

ATTIVA GLI AGGIORNAMENTICoronavirus
20277 CONTENUTI SU QUESTA STORIA
SEGUI GIÀ
Eventi chiave
7 ore fa 22:34
Covid, Conficconi (Extraliscio) primo positivo tra i Big a Sanremo
8 ore fa 22:01
Ministero e Iss avviano nuova indagine su diffusione delle varianti covid inglese, brasiliana e sudafricana
8 ore fa 21:44
A Pescara troppi ricoveri covid, Ospedale in tilt: aperti altri reparti
9 ore fa 20:33
L’Ospedale Sacco di Milano smentisce Galli: “Non è vero che abbiamo terapie intensive piene”
10 ore fa 20:26
Da Aifa ok all’uso del vaccino AstraZeneca fino ai 65 anni d’età
10 ore fa 20:17
Variante brasiliana, chiuse tutte le scuole a Monteroni d’Arbia, in Toscana
10 ore fa 20:06
Vaccino, da domani in Liguria via alle prenotazioni in farmacia per gli aventi diritto
10 ore fa 20:00
In Alto Adige, scuole chiuse per contenere varianti covid
13 ore fa 17:26
Covid Lazio, 871 casi e 55 morti in 24 ore
13 ore fa 17:21
Coronavirus Lombardia, 1764 contagi e 29 morti covid in 24 ore, aumentano i ricoveri
13 ore fa 17:15
In Abruzzo mai così tanti ricoveri covid da inizio pandemia
13 ore fa 17:10
Aumentano in Italia i casi Covid tra i bimbi tra i 6 e i 10 anni d’età: “Pericolo variante inglese”
13 ore fa 17:05
Bollettino covid 17 febbraio: calano i ricoverati, tasso di positività stabile
13 ore fa 16:56
Coronavirus Italia, oggi 12.074 contagi e 369 morti per Covid: il bollettino
13 ore fa 16:53
Coronavirus Emilia Romagna, 1025 contagi e 31 morti covid in 24 ore
13 ore fa 16:50
Scuole chiuse in Calabria per due settimane per vaccinare i docenti
13 ore fa 16:44
In Basilicata confermati quattro casi di variante covid inglese
14 ore fa 16:26
Covid, in Campania 1.575 contagi e 14 morti in 24 ore
14 ore fa 16:19
Cartabellotta: “Le varianti covid corrono, serve lockdown duro di 2-3 settimane “

 

 

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.