Quotidiano di informazione campano

OGGI A FORIA, IMPORTANTE PRESIDIO DI PROTESTA DI DOMENICO SAVIO

0

Un presidio per protestare contro il malgoverno del paese, le assunzioni clientelari e l’autoritarismo dell’amministrazione del deo e per chiedere il porto ai foriani, dignita’ lavorativa alla categoria dei pescatori, la diminuzione della tassa sulla spazzatura, una nuova gara per un servizio migliore della nettezza urbana, una imposta unica comunale (iuc) che ci faccia pagare meno tasse di oggi, riduzione dell’addizionale irpef comunale, il diritto alla casa, servizi pubblici locali efficienti, dignita’ per le strutture sportive del comune, pulizia del mare e salvaguardia delle coste, allargamento delle spiagge libere e libero accesso ad stesse, riparazione delle strade per una viabilita’ sicura, eliminazione immediata delle strisce blu dal territorio comunale, ritorno ad horas degli uffici comunali nell’antico palazzo storico di piazza municipio, la mensa scolastica e il servizio di scuolabus gratuiti, le pensiline sulle fermate degli autobus, 
eccetera, eccetera, eccetera!!! Di privilegi e favoritismi clientelari politici e partitici ci stanno facendo morire, il popolo di forio non ne puo’ piu’! Dopo la grande vittoria della lotta del popolo di casamicciola, che con delle imponenti manifestazioni di piazza ha costretto il commissario prefettizio a revocare l’aumento insostenibile della tassa sulla spazzatura, ora tocca al popolo di forio rivendicare la riduzione delle tasse e il miglioramento dei servizi comunali. Con la partecipazione e la lotta possiamo farci rispettare i diritti costituzionali, domani mattina partecipate tutti al presio davanti al municipio, nessuno manchi all’appuntamento, non temete alcun condizionamento, foriani vi aspetto tutti!!! In consiglio comunale la maggioranza amministrativa, forte dei 14 voti favorevoli, non ascolta e respinge per alzata di mano le rivendicazioni popolari dell’opposizione consiliare, il sindaco neppure risponde alle mie interrogazioni e proposte a sostegno delle richieste e delle attese dei cittadini. Hanno persino tentato, vergognosamente, contro il regolamento del consiglio comunale e i principi costituzionali sull’esercio del mandato elettorale, che attiene alla sovranita’ popolare, di zittirmi facendomi piantonare dai vigili urbani. Ma non riusciranno mai a fiaccare la mia tempra di classe e rivoluzionaria. Foriani per difendere i vostri diritti sociali ho bisogno del vostro aiuto con la presenza ai lavori del consiglio comunale e con la partecipazione alle iniziative di lotta di piazza. Domani e’ un’occasione importante per accorrere a sostenere le mie battaglie consiliari e sociali a sostegno delle vostre esigenze di vita quotidiana e per costruire un paese migliore per i nostri figli e le futere generazioni.
Foriani, non lasciate inascoltato questo appello sincero di uno di voi, camminiamo assieme sulla strada della moralizzazione amministrativa e dello sviluppo del nostro paese nella giustizia e nell’uguaglianza sociale!!! 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.