Quotidiano di informazione campano

Oggi al Castello Baronale di Acerra. Saranno illustrate le attività dello Sportello Antiracket e Antiusura ed i progetti rivolti agli alunni delle scuole, ai docenti e alle famiglie.

0

Oggi  venerdì 20 febbraio, alle ore 10,30, presso la Sala dei Conti del Castello Baronale di Acerra le attività dello Sportello di primo ascolto per la prevenzione e contrasto ai reati di usura ed estorsione (Legge 11/04 Regione Campania) del Comune di Acerra. L’Amministrazione comunale ha elaborato un percorso per l’avvio delle attività dello sportello per l’assistenza alle vittime del racket e dell’usura e per la prevenzione da sovra indebitamento e per la promozione della denuncia. Per la realizzazione di queste attività il Comune si avvarrà del partenariato del Coordinamento delle “Associazioni antiracket e antiusura campane”.

In occasione della presentazione di domani, il responsabile dello Sportello illustrerà anche i progetti rivolti agli alunni delle scuole del territorio “Uso consapevole del danaro”, e gli incontri con i docenti e i genitori sulle dinamiche di coinvolgimento e di gestione del disagio psico-sociale e giuridico legale per contrastare il fenomeno di usura, racket e sovraindebitamento con l’obiettivo di diffondere in ambito locale la cultura della legalità e della solidarietà, ed in particolar modo di coinvolgere i cittadini sulle problematiche che riguardano il racket e l’usura,radio piazza news

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.