Quotidiano di informazione campano

OGGI ,IL CARDINALE SEPE E I VESCOVI CAMPANI NELLA CATTEDRALE DI NOLA PER IL CENTENARIO DELLA NASCITA DI PADRE ARTURO

0

Diocesi di NOLA in festa per celebrare il primo centenario per la nascita del Servo di Dio “Padre Arturo D’Onofrio”, fondatore nel 1943 della Piccola Opera della Redenzione e successivamente delle famiglie religiose dei Missionari e Piccole Apostole della Divina Redenzione. Il clou delle celebrazioni è per IL 15 marzo, dove alle 18 nella Chiesa Cattedrale di Nola il cardinale Crescenzio Sepe presiederà la solenne liturgia con altri vescovi e sacerdoti della Campania e non. Evento trasmesso in diretta dall’emittente VIDEONOLA e con la presenza in forma ufficiale di numerosi sindaci e autorità della Regione Campania e rappresentanti del Parlamento.
Un evento che ufficializza e potenzia la causa di Canonizzazione del sacerdote missionario e Apostolo della Carità. Proprio il 12 marzo del 1938 a Tortona (Alessandria) Padre Arturo fu ordinato sacerdote e quella città conobbe San Luigi Orione. Poi il ritorno, da prete, nella sua Visciano durante l’ultimo conflitto bellico e con l’aiuto di mamma Chiara ed altri viscianesi fonda nel Natale del 43 l’orfanotrofio nella sua casa paterna. Da quel giorno il prete missionario è un vulcano in piena e va a predicare nei paesi vicinoli per sfamare e istruire i suoi orfanelli. “La messa è molta ma gli operai sono pochi” è la frase evangelica con la quale Padre Arturo chiedeva nuovi operai nella vigna del Signore. Poi arrivò Madre Anna Vitiello e con lei fondò la congregazione di suore Piccole Apostole della Redenzione. E i sacerdoti missionari con Padre Nicola Ariano e Padre Livio Pulita. Le missioni in America Latina agli inizi degli anni 70 con lo stesso Padre Nicola e don Livio e un po dopo negli anni con Padre Vito Terrin, suo primo successore alla guida dell’Opera. Colombia, Guatemala, El Salvador, Costarica, India, Messico e Timor Est sono le nazioni dove c’è una casa della Piccola Opera.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.