Quotidiano di informazione campano

OGGI LUNEDI LA NOSTRA RASSEGNA STAMPA LA GAZZETTA CAMPAMPANA

SEGUITECI SU RADIO ANTENNA CAMPANIA NON SOLO MUSICA

NOLA IERI UN ALTRO MORTO PER COVID PACIFICO DUBBIOSO  CONDOGLIANZE ALLE FAMIGLIE PER AUESTO LUTTO DALLA REDAZIONE TUTTA

“Io emigrato per lavoro sono uno degli otto ostetrici della Germania”

Angelo Correnti 
Dopo tanti anni di studio e precariato a Novara, Angelo Correnti si è trasferito: “Qui ho trovato un contratto a tempo indeterminato”

 

Omicidio prostituta a Salerno, indagato anche marito protettore per sfruttamento

C’è una novità nella vicenda della prostituta Mariana Szerekes uccisa a Salerno nel 2016: indagato anche  il marito. Il coniuge – come titola il quotidiano “Il Mattino” – era il suo protettore dopo la condanna dell’operaio killer: il fascicolo torna in Procura. L’accusa: istigazione e sfruttamento della prostituzione, l’uomo seguiva la moglie perchè controllava il suo lavoro.

Stefano D’Orazio, il ricordo di Riccardo Fogli: «Un uomo non merita di morire da solo»

Domenica 8 Novembre 2020 di Eva Carducci

Durante Domenica Live non è stato facile per Barbara D’Urso e Riccardo Fogli, ma per entrambi era doveroso ricordare l’amico fraterno Stefano D’Orazio, morto pochi giorni fa per complicanze dovute al Covid-19. In una carrellata di ricordi, dalla Reunion dei Pooh a Sanremo, fino a quello del matrimonio con la compagna di una vita di Stefano, Tiziana, la conduttrice (testimone di nozze della coppia) e Riccardo Fogli hanno fatto fatica a trattenere le lacrime.

 

 

L'immagine può contenere: 1 persona, spazio all'aperto

🛑 NUOVA REGIONE ITALIANA DIVENTA ZONA ROSSA: FIRMATA L’ORDINANZA POCO FA

L’appello del Cotugno: “Vi prego fate un ‘lockdown personale’. Siamo al limite, aiutateci”

Campania verso la zona arancione: nelle prossime ore la decisione

Non tutte le regioni stanno inviando i numeri sui 21 indicatori (posti letto occupati, terapie intensive, tempi per la diagnosi, tempi per i tamponi, efficacia del tracciamento ecc) per valutare l’andamento dell’epidemia regione per regione, sono arrivati puntuali.

rive Il Mattino. Le pagelle, che potrebbero arrivare in queste ore alla cabina di regia del Ministero della Salute decidono chi finisce in fascia rossa (dunque lockdown), arancione o gialla. Regioni come la Campania o la Liguria che mostrano segnali di sofferenza, potrebbero già cambiare collocazione e finire in una fascia di rischio più grave.

 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.