Quotidiano di informazione campano

Oltre 2000 migranti alla deriva Altri 800 salvati in Sicilia

CRONACA RADIO PIAZZA NEWS

0

Palermo, 7 giu. – Sono circa 2000 gli immigrati salvati da stamane nel canale di Sicilia. Altri barconi, con migliaia di persone a bordo, sono alla deriva al largo delle coste libiche.
La nave Driade della Marina militare ha soccorso nel pomeriggio un barcone con 560 immigrati nel Canale di Sicilia.
Tra loro donne e bambini. Le navi della Marina nel corso della mattina ne aveva tratti in salvo altri 300. Ma altre centinaia di profughi risultano alla deriva al largo della Libia su una quindicina di barconi. Dovrebbero essere al momento circa duemila, nella giornata di oggi, le persone in soccorso delle quali sono entrate in azione le navi militari di diversi Paesi europei.
A Pozzallo, invece, con la nave “Fenice” della Marina militare italiana, sono arrivati i 105 immigrati soccorsi ieri dal pattugliatore irlandese “Le Eithne”. In corso i trasferimenti degli altri stranieri, per fare spazio ai nuovi arrivati nella struttura di accoglienza della cittadina della provincia di Ragusa. Si sono inoltre concluse intorno alle ore 6 di questa mattina le operazioni relative allo sbarco di 35 migranti nell porto di Crotone. Si tratta di 19 uomini, 7 donne (delle quali una incinta) e 9 minorennui accompagnati. I migranti, tutti in buone condizioni di salute, si sono dichiarati di nazionalita’ siriana (30), irachena (4) e vietnamita (1). I migranti erano stati intercettati al largo di Capo Rizzuto, a bordo di una barca a vela a doppio albero e sono stati trasbordati presso il porto di Crotone. I due presunti scafisti, di nazionalita’ ucraina, sono stati fermati dalla Guardia di Finanza. Le attivita’ di sbarco – comunica la prefettura – sono state espletate nel pieno rispetto delle condizioni di sicurezza, con il coordinamento della Prefettura e con l’intervento della Capitaneria di Porto di Crotone, Questura, Guardia di Finanza, Comune di Crotone, Suem 118, associazioni di volontariato e organizzazioni umanitarie. I migranti sono stati ospitati nel cara di Isola di Capo Rizzuto CRONACA RADIO PIAZZA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.