Quotidiano di informazione campano

OMCeO di Benevento:“ Il nuovo Consiglio pronto ad affrontare le sfide dei prossimi mesi nel segno della continuità

OMCeO di Benevento: " Il nuovo Consiglio pronto ad affrontare le sfide dei prossimi mesi nel segno della continuità"

Sabato pomeriggio (24 Ottobre 2020) si sono concluse le elezioni per il rinnovo delle cariche dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Benevento. 

Sono stati riconfermati nelle loro cariche il Presidente  Giovanni Pietro Ianniello, il Vicepresidente Luca Milano, il Segretario  Maurizio Iazeolla, new entry  Raffaele De Longis nella carica di Tesoriere. 

Nello stesso pomeriggio la Commissione Albo Odontoiatri ha eletto Presidente Carmine Chiusolo.

Sono molto soddisfatto – afferma Ianniello – non solo per la mia rielezione, ma anche per la dimostrazione di unità e coesione delle varie anime della nostra Professione. 

La elezione alla unanimità del Presidente e del Vicepresidente ne sono la dimostrazione lampante. 

La autorevolezza del nostro Ordine è stata “certificata ” dall’affluenza alle urne di circa il 25% degli iscritti. Ordini di Città capoluogo di regione hanno eletto i loro rappresentati con percentuali oscillanti tra il 3 e il 5%. 

Questa ampia partecipazione a Benevento, in un momento storico così particolare, è stato il riconoscimento della bontà dell’operato di tutto il Consiglio nel mandato che sta per concludersi, operato che ha permesso, per la prima volta, di proiettare l’Ordine di Benevento a livello nazionale con incarichi di responsabilità.

Il nuovo Consiglio dovrà affrontare sfide importanti, che chiamano l’Ordine, quale Ente Sussidiario dello Stato, ad un impegno notevole. 

Abbiamo già dimostrato di non tirarci mai indietro e lo continueremo a fare. 

Il nostro ruolo di garanti super partes di un diritto costituzionale, quale quello alla salute, ci impone di assumere atteggiamenti rigorosi ma sempre istituzionalmente corretti.

Faremo, come Consiglio, tutto quanto è nelle nostre possibilità affinchè ai Cittadini della nostra provincia sia garantita una assistenza sanitaria di eccellenza, e saremo sempre pronti ad intervenire, anche in maniera dura, laddove fosse messa a rischio la salute e la professionalità dei nostri Colleghi, da mesi oramai impegnati nella battaglia contro il COVID-19.

Solo una strettissima collaborazione tra le Istituzioni – conclude Ianniello – ci permetterà di affrontare adeguatamente l’emergenza Covid. 

Noi come Ordine siamo pronti a fare la nostra parte.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.