Quotidiano di informazione campano

Omicidio Elena Ceste: marito condannato a 30 anni

0

Asti, IERIe arrivata la condanna a 30 anni per Michele Buoninconti, accusato dell’omicidio della moglie Elena Ceste.
  Lo ha deciso il tribunale di Asti. Michele Buoninconti e’ stato dunque riconosciuto colpevole dell’omicidio volontario premeditato della moglie Elena Ceste e di occultamento di cadavere. Il giudice ha accolto la richiesta del pm Laura Deodato del massimo della pena in un processo con rito abbreviato. “I genitori sono provati, si sono messi a piangere durante la lettura della sentenza perche’ pensavano ai figli di Elena a cui dovranno spiegare, tra poco, quanto deciso dal tribunale”. Cosi’ i legali della famiglia Ceste, gli avvocati Deborah Abate Zaro e Carlo Tabbia, che cosi’ commentano la decisione del giudice: “Siamo assolutamente soddisfatti perche’ e’ stato condannato al massimo della pena. La famiglia e’ soddisfatta ma ha una grande delusione nel cuore perche’ c’e’ la consapevolezza che Michele ha ucciso Elena”.Cronaca radio piazza news

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.