♈ Segno Ariete

Se volete che il vostro rapporto di coppia si mantenga vivo nel tempo, dovete reinventarvi per rinvigorirlo un poco. In ambito lavorativo, invece, se avete qualche progetto in mente, è giunto il momento di farvi avanti per gettare le basi di un nuovo percorso.

♉ Segno Toro

Oggi è un’ottima giornata per concedervi uno svago extra che possa rimettervi in pace con il mondo, dopo un periodo intenso di stress e incomprensioni. Approfittatene magari anche per cambiare qualcosina alla vostra immagine, senza tuttavia esagerare!

♊ Segno Gemelli

La giornata odierna non è propizia a livello sentimentale, ma a livello economico forse sì. Le finanze sono dunque al top, le vostre scelte sono state positivamente confermate e questo vi manda in un’estasi più che dovuta.

♋ Segno Cancro

Giornata decisamente no, sia a casa che al lavoro, dove verranno accumulati ritardi e contrarietà, a cui si aggiungono imprevisti difficilmente gestibili. Avrete i nervi a fior di pelle, ma non dovrete gettare la spugna, cercate solamente di sbrigare i vostri impegni con rapidità.

 Segno Leone

In questo periodo il rapporto con il partner è contrassegnato da molta dolcezza e tranquillità: il sostegno che vi offre è incondizionato e questo rende migliori le vostre giornate. I problemi e le preoccupazioni passano in secondo piano perché quello che volete è vivere pienamente questo momento idilliaco.

♍ Segno Vergine

Come mai siete così malinconici? Forse perché vi state facendo troppe domande ripensando a quello che avete sfiorato, ma mai raggiunto…perché non provate a voltare pagina? Non è mai troppo tardi per provarci e le sorprese piacevoli della vita sono spesso dietro l’angolo ad aspettarvi.

♎ Segno Bilancia

In ambito professionale la lotta per il successo comincia a farsi dura ed è qui che dovrete dimostrare tutta la vostra grinta e tenacia. Siete consapevoli che il vostro operato è efficace, ma dovrete stringere i denti ancora un po’ senza perdervi d’animo

♏ Segno Scorpione

Il settore dei progetti e delle amicizie è illuminato, anzi brilla! Questa è la giornata ideale per fare nuovi incontri e avviare qualche progetto che tenete nascosto in un cassetto. Non abbiate paura del giudizio altrui, la stima nei vostri confronti non conosce confini.

♐ Segno Sagittario

Siete inquieti, non riuscite a darvi pace per l’attesa di un incontro importante che temete possa non andare bene. Se tuttavia vi rilasserete, sia questo un colloquio di lavoro o meno, riuscirete a esprimervi al meglio meravigliando il vostro interlocutore.

♑ Segno Capricorno

Cercate di gestire meglio la gelosia nel rapporto di coppia perché ultimamente vi mostra delle ombre dove in realtà splende il sole. Date la priorità al dialogo con il vostro partner, senza lanciare accuse ingiustificate…potreste pentirvene!

♒ Segno Acquario

Per l’influenza astrale, oggi vi sentite un po’ snob, diciamo quasi con la puzza sotto il naso. Non vi ricordate che è vietato guardare gli altri dall’alto in basso? Concedete a tutti la possibilità di farsi conoscere: la ricchezza interiore va condivisa perché fa bene, a tutti.

♓ Segno Pesci

Non statevene con le mani sui fianchi ad aspettare che la fortuna arrivi: rimboccatevi le maniche e datevi da fare, cominciando da questa giornata. Tutto dipende da voi, voi siete i protagonisti della vostra vita e per questo dovete darvi da fare per realizzare quel che più desiderate. Tirate fuori un po’ di coraggio, osate!

Leggi altre Notizie

Il Nola spreca e si ferma sul pari: con l’Angri è 1-1 Dopo l’iniziale vantaggio di Gonzalez il Nola non la chiude e pareggia Il Nola non conferma la vittoria di Portici e allo Sporting non va oltre il pari con l’Angri allenato dall’ex Carmelo Condemi. Un gol per parte, un’espulsione a squadra ed un vento fastidioso che ha dato non pochi grattacapi ai due team. Il primo tempo, infatti, è avaro di emozioni e di trame di gioco. La gara esplode nel secondo tempo. Al 55′ Palmieri viene atterrato in area di rigore, dal dischetto si presenta Gonzalez che è glaciale e non sbaglia. La gara si apre ma il Nola non ne approfitta e in ben due occasioni Palmieri non trova il gol da ottima posizione. L’Angri serra i ranghi e resiste e, dopo aver colpito anche un palo esterno, trova il pari al 66′ con il neo entrato Varsi che approfitta di una dormita della difesa nolana. Nell’occasione Cassata viene però espulso: durante i festeggiamenti il numero 10 grigiorosso si arrampica sulle pareti divisorie e si fa ammonire, secondo giallo per lui e Angri in 10. Il Nola accelera ma non trova la via del gol e, anzi, a 5′ dal termine finisce in 10 per il doppio giallo a Castagna. 5 punti per il Nola in 3 gare ma il ruolino di marcia non è ancora efficace per lasciare l’ultima posizione. Prossimo appuntamento, cruciale, domenica prossima ad Aprilia. DICHIARAZIONI “Il vento ha sicuramente condizionato il primo tempo, che è stato brutto, ma nella seconda frazione siamo usciti fuori bene – ha affermato a fine gara mister Ferazzoli – E’ un buon risultato ma dobbiamo fare di più, questa squadra difende in maniera troppo molle ancora. Le gare si possono vincere anche 1-0 e dobbiamo essere lucidi. Nulla è perduto perchè la lotta è ancora serrata, ma dobbiamo migliorare ancora“. “Dispiace per il risultato, dopo l’1-0 qualcosa non ha funzionato – ha dichiarato Sergio Gonzalez, autore del gol – La situazione è difficile ma non molliamo, è ancora lunga. Il gruppo è forte e lo dimostra il fatto che Claudio Sparacello ha lasciato a me il rigore pensate del vantaggio“. TABELLINO Reti: Gonzalez 56′ (N), Varsi 66′ (A). Nola 1925: Zizzania, Sepe, Di Dona (80′ Valerio), Piacente, Russo, Gonzalez (71′ Manfrellotti), Staiano, Ruggiero (86′ Adorni), Sparacello, Palmieri, Castagna. A disposizione: Landi, Lucarelli, Franzese, Kean, Lame, D’Angelo. Allenatore: Giuseppe Ferazzoli. Angri: Bellarosa, Riccio, Liguoro, Manzo, Pagano, Vitiello (89′ Langella), De Rosa (86′ Fiore), Cassata, Acasta (57′ Varsi), Aracri, Fabiano. A disposizione. Oliva, Della Corte, Palladino, Visconti, Giordano, Sall. Allenatore: Carmelo Condemi. Arbitro: Nigro di Prato (assistenti Tagliaferro di Caserta e De Simone di Roma 1). Note: ammonito Bellarosa per l’Angri; espulsi per doppio giallo Castagna per il Nola e Cassata per l’Angri. Ufficio Stampa Società Sportiva Nola Calcio www.nolacalcio.com

Il Nola spreca e si ferma sul pari: con l’Angri è 1-1 Dopo l’iniziale vantaggio di Gonzalez il Nola non la chiude e pareggia Il Nola non conferma la vittoria di Portici e allo Sporting non va oltre il pari con l’Angri allenato dall’ex Carmelo Condemi. Un gol per parte, un’espulsione a squadra ed un vento fastidioso che ha dato non pochi grattacapi ai due team. Il primo tempo, infatti, è avaro di emozioni e di trame di gioco. La gara esplode nel secondo tempo. Al 55′ Palmieri viene atterrato in area di rigore, dal dischetto si presenta Gonzalez che è glaciale e non sbaglia. La gara si apre ma il Nola non ne approfitta e in ben due occasioni Palmieri non trova il gol da ottima posizione. L’Angri serra i ranghi e resiste e, dopo aver colpito anche un palo esterno, trova il pari al 66′ con il neo entrato Varsi che approfitta di una dormita della difesa nolana. Nell’occasione Cassata viene però espulso: durante i festeggiamenti il numero 10 grigiorosso si arrampica sulle pareti divisorie e si fa ammonire, secondo giallo per lui e Angri in 10. Il Nola accelera ma non trova la via del gol e, anzi, a 5′ dal termine finisce in 10 per il doppio giallo a Castagna. 5 punti per il Nola in 3 gare ma il ruolino di marcia non è ancora efficace per lasciare l’ultima posizione. Prossimo appuntamento, cruciale, domenica prossima ad Aprilia. DICHIARAZIONI “Il vento ha sicuramente condizionato il primo tempo, che è stato brutto, ma nella seconda frazione siamo usciti fuori bene – ha affermato a fine gara mister Ferazzoli – E’ un buon risultato ma dobbiamo fare di più, questa squadra difende in maniera troppo molle ancora. Le gare si possono vincere anche 1-0 e dobbiamo essere lucidi. Nulla è perduto perchè la lotta è ancora serrata, ma dobbiamo migliorare ancora“. “Dispiace per il risultato, dopo l’1-0 qualcosa non ha funzionato – ha dichiarato Sergio Gonzalez, autore del gol – La situazione è difficile ma non molliamo, è ancora lunga. Il gruppo è forte e lo dimostra il fatto che Claudio Sparacello ha lasciato a me il rigore pensate del vantaggio“. TABELLINO Reti: Gonzalez 56′ (N), Varsi 66′ (A). Nola 1925: Zizzania, Sepe, Di Dona (80′ Valerio), Piacente, Russo, Gonzalez (71′ Manfrellotti), Staiano, Ruggiero (86′ Adorni), Sparacello, Palmieri, Castagna. A disposizione: Landi, Lucarelli, Franzese, Kean, Lame, D’Angelo. Allenatore: Giuseppe Ferazzoli. Angri: Bellarosa, Riccio, Liguoro, Manzo, Pagano, Vitiello (89′ Langella), De Rosa (86′ Fiore), Cassata, Acasta (57′ Varsi), Aracri, Fabiano. A disposizione. Oliva, Della Corte, Palladino, Visconti, Giordano, Sall. Allenatore: Carmelo Condemi. Arbitro: Nigro di Prato (assistenti Tagliaferro di Caserta e De Simone di Roma 1). Note: ammonito Bellarosa per l’Angri; espulsi per doppio giallo Castagna per il Nola e Cassata per l’Angri. Ufficio Stampa Società Sportiva Nola Calcio