Oroscopo quotidiano

♈ Segno Ariete

Domenica di pulizie, in tutti i sensi. Alla fine della settimana, sentirete un grande impulso a dare una svolta alla vostra vita, vorrete cambiare ciò che non vi rende felice, ma anzi vi desta solamente preoccupazioni. Come si suol dire, taglierete via i rami secchi dalla vostra vita

♉ Segno Toro

Gli astri sono dalla vostra parte in questa domenica e vi regalano una giornata perfetta sotto tutti i punti di vista, ogni cosa ed aspetto della vostra vita troverà oggi la giusta collocazione e questo instaurerà in voi una maggiore fiducia nei confronti della vita, ma anche e soprattutto in voi stessi.

♊ Segno Gemelli

La posizione degli astri maggiori dice che questa domenica sarà molto positiva per voi, in quanto riuscirete a staccare la spina e a ricaricare un po’ le batterie dopo le giornate intense che avete vissuto; approfittatene per pensare a voi, rilassatevi e coccolatevi oggi che ne avrete la possibilità!

 

♋ Segno Cancro

Vi si prospetta una domenica un po’ monotona, priva di colpi di scena. Il veder sfumare i vostri piani all’ultimo secondo vi farà passare l’entusiasmo mattutino e trascorrerete la giornata sottotono, non sapendo bene che cosa fare, cosa che potrà far risentire le persone che avrete intorno.

♌ Segno Leone

Questa domenica sarete pronti a fare la differenza, avrete voglia di fare qualcosa di diverso. Sarete carichi e dinamici e non demorderete di fronte agli ostacoli, che saranno dati principalmente da coloro che non sposano le vostre stesse idee e vorrebbero trascorrere una giornata più tranquilla

♍ Segno Vergine

Si profila una domenica tranquilla, potrete finalmente concedervi qualche ora di riposo per riprendervi dalla settimana uscente. Non sarete proprio del tutto liberi di fare ciò che desiderate, tipo non fare proprio niente, ma il bilancio della giornata in ogni caso sarà positivo.

♎ Segno Bilancia

Sarà una domenica di pentimenti, in cui ve la potrete prendere solo con voi stessi in quanto ciò che vivrete sarà solo una conseguenze delle vostre azioni, cioè di quello che ultimamente avete fatto e non fatto! Cogliete quindi l’occasione per ascoltare di più il vostro corpo e per volervi bene.

♏ Segno Scorpione

Le stelle vi proteggono e vi aiutano ad affrontare nel modo migliore gli imprevisti che minacceranno la serenità della vostra domenica. Dovrete quindi fare appello alla vostra razionalità e diplomazia per non cedere alla rabbia e rovinarvi non solo l’umore, ma anche tutta la giornata.

♐ Segno Sagittario

Sentirete il bisogno di staccare dalla quotidianità, da tutto e tutti e preferirete quindi trascorrere delle ore in solitaria, prendendovi cura della vostra persona sia dal punto di vista fisico che mentale. Cercate solo di comunicare questa decisione con garbo.

♑ Segno Capricorno

Domenica armoniosa per voi quest’oggi, vi aspettano infatti delle ore molto positive. Non godrete del dolce far niente, anzi, farete molte cose, anche parecchio diverse tra loro, ma sarete contenti e soddisfatti, in completa sintonia con ciò e chi vi circonda.

♒ Segno Acquario

Anche se è domenica, dovrete stringere i denti, in quanto si prospettano un po’ di ostacoli. Il cielo sopra di voi è denso di nuvole, che dovrete gestire correttamente per non scatenare una tempesta dalle spiacevoli conseguenze. Tenete duro e fatevi aiutare per non essere soli

♓ Segno Pesci

Una domenica positiva vi aspetta! Gli astri favoriscono gli incontri e le sorprese, cosa che riempirà di gioia il vostro cuore. Avrete la sensazione che i sacrifici fatti e tutti i bocconi amari ingeriti nel corso delle settimane per il quieto vivere sono stati utili per arrivare a gioire come oggi.

Leggi altre Notizie

Il Nola spreca e si ferma sul pari: con l’Angri è 1-1 Dopo l’iniziale vantaggio di Gonzalez il Nola non la chiude e pareggia Il Nola non conferma la vittoria di Portici e allo Sporting non va oltre il pari con l’Angri allenato dall’ex Carmelo Condemi. Un gol per parte, un’espulsione a squadra ed un vento fastidioso che ha dato non pochi grattacapi ai due team. Il primo tempo, infatti, è avaro di emozioni e di trame di gioco. La gara esplode nel secondo tempo. Al 55′ Palmieri viene atterrato in area di rigore, dal dischetto si presenta Gonzalez che è glaciale e non sbaglia. La gara si apre ma il Nola non ne approfitta e in ben due occasioni Palmieri non trova il gol da ottima posizione. L’Angri serra i ranghi e resiste e, dopo aver colpito anche un palo esterno, trova il pari al 66′ con il neo entrato Varsi che approfitta di una dormita della difesa nolana. Nell’occasione Cassata viene però espulso: durante i festeggiamenti il numero 10 grigiorosso si arrampica sulle pareti divisorie e si fa ammonire, secondo giallo per lui e Angri in 10. Il Nola accelera ma non trova la via del gol e, anzi, a 5′ dal termine finisce in 10 per il doppio giallo a Castagna. 5 punti per il Nola in 3 gare ma il ruolino di marcia non è ancora efficace per lasciare l’ultima posizione. Prossimo appuntamento, cruciale, domenica prossima ad Aprilia. DICHIARAZIONI “Il vento ha sicuramente condizionato il primo tempo, che è stato brutto, ma nella seconda frazione siamo usciti fuori bene – ha affermato a fine gara mister Ferazzoli – E’ un buon risultato ma dobbiamo fare di più, questa squadra difende in maniera troppo molle ancora. Le gare si possono vincere anche 1-0 e dobbiamo essere lucidi. Nulla è perduto perchè la lotta è ancora serrata, ma dobbiamo migliorare ancora“. “Dispiace per il risultato, dopo l’1-0 qualcosa non ha funzionato – ha dichiarato Sergio Gonzalez, autore del gol – La situazione è difficile ma non molliamo, è ancora lunga. Il gruppo è forte e lo dimostra il fatto che Claudio Sparacello ha lasciato a me il rigore pensate del vantaggio“. TABELLINO Reti: Gonzalez 56′ (N), Varsi 66′ (A). Nola 1925: Zizzania, Sepe, Di Dona (80′ Valerio), Piacente, Russo, Gonzalez (71′ Manfrellotti), Staiano, Ruggiero (86′ Adorni), Sparacello, Palmieri, Castagna. A disposizione: Landi, Lucarelli, Franzese, Kean, Lame, D’Angelo. Allenatore: Giuseppe Ferazzoli. Angri: Bellarosa, Riccio, Liguoro, Manzo, Pagano, Vitiello (89′ Langella), De Rosa (86′ Fiore), Cassata, Acasta (57′ Varsi), Aracri, Fabiano. A disposizione. Oliva, Della Corte, Palladino, Visconti, Giordano, Sall. Allenatore: Carmelo Condemi. Arbitro: Nigro di Prato (assistenti Tagliaferro di Caserta e De Simone di Roma 1). Note: ammonito Bellarosa per l’Angri; espulsi per doppio giallo Castagna per il Nola e Cassata per l’Angri. Ufficio Stampa Società Sportiva Nola Calcio www.nolacalcio.com

Il Nola spreca e si ferma sul pari: con l’Angri è 1-1 Dopo l’iniziale vantaggio di Gonzalez il Nola non la chiude e pareggia Il Nola non conferma la vittoria di Portici e allo Sporting non va oltre il pari con l’Angri allenato dall’ex Carmelo Condemi. Un gol per parte, un’espulsione a squadra ed un vento fastidioso che ha dato non pochi grattacapi ai due team. Il primo tempo, infatti, è avaro di emozioni e di trame di gioco. La gara esplode nel secondo tempo. Al 55′ Palmieri viene atterrato in area di rigore, dal dischetto si presenta Gonzalez che è glaciale e non sbaglia. La gara si apre ma il Nola non ne approfitta e in ben due occasioni Palmieri non trova il gol da ottima posizione. L’Angri serra i ranghi e resiste e, dopo aver colpito anche un palo esterno, trova il pari al 66′ con il neo entrato Varsi che approfitta di una dormita della difesa nolana. Nell’occasione Cassata viene però espulso: durante i festeggiamenti il numero 10 grigiorosso si arrampica sulle pareti divisorie e si fa ammonire, secondo giallo per lui e Angri in 10. Il Nola accelera ma non trova la via del gol e, anzi, a 5′ dal termine finisce in 10 per il doppio giallo a Castagna. 5 punti per il Nola in 3 gare ma il ruolino di marcia non è ancora efficace per lasciare l’ultima posizione. Prossimo appuntamento, cruciale, domenica prossima ad Aprilia. DICHIARAZIONI “Il vento ha sicuramente condizionato il primo tempo, che è stato brutto, ma nella seconda frazione siamo usciti fuori bene – ha affermato a fine gara mister Ferazzoli – E’ un buon risultato ma dobbiamo fare di più, questa squadra difende in maniera troppo molle ancora. Le gare si possono vincere anche 1-0 e dobbiamo essere lucidi. Nulla è perduto perchè la lotta è ancora serrata, ma dobbiamo migliorare ancora“. “Dispiace per il risultato, dopo l’1-0 qualcosa non ha funzionato – ha dichiarato Sergio Gonzalez, autore del gol – La situazione è difficile ma non molliamo, è ancora lunga. Il gruppo è forte e lo dimostra il fatto che Claudio Sparacello ha lasciato a me il rigore pensate del vantaggio“. TABELLINO Reti: Gonzalez 56′ (N), Varsi 66′ (A). Nola 1925: Zizzania, Sepe, Di Dona (80′ Valerio), Piacente, Russo, Gonzalez (71′ Manfrellotti), Staiano, Ruggiero (86′ Adorni), Sparacello, Palmieri, Castagna. A disposizione: Landi, Lucarelli, Franzese, Kean, Lame, D’Angelo. Allenatore: Giuseppe Ferazzoli. Angri: Bellarosa, Riccio, Liguoro, Manzo, Pagano, Vitiello (89′ Langella), De Rosa (86′ Fiore), Cassata, Acasta (57′ Varsi), Aracri, Fabiano. A disposizione. Oliva, Della Corte, Palladino, Visconti, Giordano, Sall. Allenatore: Carmelo Condemi. Arbitro: Nigro di Prato (assistenti Tagliaferro di Caserta e De Simone di Roma 1). Note: ammonito Bellarosa per l’Angri; espulsi per doppio giallo Castagna per il Nola e Cassata per l’Angri. Ufficio Stampa Società Sportiva Nola Calcio