Quotidiano di informazione campano

Il padre di Yara: “Preghiamo per i Bossetti, stanno soffrendo più di noi”

0

“In questi giorni dobbiamo pensare solo a pregare per la famiglia Bossetti, perché stanno soffrendo più di noi”. A dirlo, secondo quanto riferito da don Corinno, parroco di Brembate e vicino alla famiglia di Yara, è stato Fulvio Gambirasio, padre della ragazzina uccisa.

“Yara ora è in paradiso” – “La nostra Yara ora è in paradiso”, avrebbe detto al parroco il padre della tredicenne uccisa, aggiungendo che è tempo di pensare ai genitori e ai parenti di Massimo Giuseppe che “ora sono stati travolti dall’inchiesta”.

La famiglia Gambirasio, seguendo lo stesso atteggiamento di questi ultimi anni, nel corso della settimana è rimasta chiusa nel massimo riserbo, “protetta” nella loro villetta. Secondo alcuni conoscenti, la famiglia oggi potrebbe essere andata via, in direzione di Pesaro per il fine settimana, dove era stata invitata a partecipare all’evento “Ginnastica in Festa”, in ricordo della passione per la figlia per questa disciplina.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.