Quotidiano di informazione campano

Paesaggio tra realtà e immaginazione, Eugenio Magno in mostra al DAMA Museum

0

Il Maestro Eugenio Magno si aggiunge agli altri grandi nomi del panorama artistico nazionale e internazionale ad essere ospitati presso la sala espositiva del DAMA Museum di Capua. La sua mostra personale, intitolata Paesaggio tra realtà e immaginazione e curata da Antonio Geirola, sarà esposta dal 16 al 31 maggio presso la struttura museale creata da Evan De Vilde, eclettico artista fondatore dellArcheorealismo, e inserita allinterno del MAC Museo d’Arte Contemporanea di Capua. Eugenio Magno è uno tra i più grandi interpreti della tradizione pittorica napoletana: nato a Napoli nel 1944 e affermatosi nel corso di decenni di feconda attività artistica come esclusivo paesaggista, ha allattivo oltre duecento esposizioni tenutesi in diverse delle città italiane. Presente in cataloghi dasta nazionali ed esteri, ha ottenuto riconoscimenti e onorificenze di prestigio, come il premio Marco Aurelio, il Ducatone dArgento e lambito Ambrogino dOro, incontrando i favori del pubblico, della critica e della stampa su innumerevoli testate di settore e non. E ritenuto il degno erede della illustre scuola di paesaggio napoletana di cui rappresenta un valido e aggiornato approfondimento. I soggetti preferiti dellartista sono le scene marine di costiera e delle isole partenopee, ma si distinguono per raffinatezza ed espressività anche le nevicate e le suggestive scene di folklore, che raffigurano, ad esempio, mercatini e matrimoni paesani. Alla grande maestria tecnica, che si esprime attraverso lutilizzo prevalente della vera pittura ad olio, che richiede tempi lunghi e padronanza della materia, il maestro Magno aggiunge una sua personalissima interpretazione della realtà, riuscendo ad essere ad un tempo classico e moderno. Egli crea così prospettive e profondità mozzafiato con colori magici e minuziosi dettagli, ottenuti grazie a migliaia di sapienti pennellate capaci di suscitare un senso di pace e una serenità impagabili. Un appuntamento con larte imperdibile al DAMA Museum, una realtà in continua ascesa che conferma la capacità di attrarre esponenti di rilievo delle più diverse e importanti correnti artistiche. Il vernissage si terrà giovedì 16 maggio alla presenza del Maestro Eugenio Magno e del Curatore Antonio Geirola, che introdurrà i visitatori alla scoperta delle opere esposte in un viaggio affascinante e ricco di emozioni.

 

 

 

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.