Quotidiano di informazione campano

Paolo Villaggio aveva 84 anni l’attore era ricoverato in clinica da qualche giorno a Roma

il lutto che ha colpito l'italia per la perdita del grande artista comico Italiano il giorno 5 si terra la camera ardente il 5 luglio in Campidoglio

0

E adesso chi ci dirà più che «La Corazzata Potemkin» è una boiata pazzesca? Era una falsità cinefila, ma una verità sociologica. Se ne è andato lunedì — in una clinica privata di Roma, all’età di 84 anni, dopo giorni di ricovero a causa del suo diabete — Paolo Villaggio. La camera ardente sarà allestita mercoledì 5 luglio in Campidoglio nella sala della Protomoteca, dalle ore 10 fino alle ore 16.30. Col suo corredo di stramberie, la sua moda personale, Villaggio si è portato via la maschera di Fantozzi, il travet umiliato e offeso della piccolissima borghesia nato nel corso del tempo dalla precisa osservazione della middle class angariata dal Padrone e dal fatto che egli stesso era stato un impiegato d’azienda. Era un Paperino ad orario fisso, cartoon vivente — come Chaplin, Sellers — in cui tutti ci siamo identificati nel rituale quotidiano. Lutto per la morte del grande artista Italiano

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.