Quotidiano di informazione campano

Papa a Scampia – domani ore 12 nella sede della Municipalità conferenza stampa di presentazione dei doni al Pontefice del presidente Angelo Pisani e di Pina Pascarella

0

Un’edizione speciale dei Vangeli da distribuire ai fedeli, e il book che raccoglie disegni e messaggi a Papa Francesco dei bimbi di Scampia. Sono questi i due specialissimi doni per il Santo Padre che saranno presentati domani alle ore 12 in una conferenza stampa presso la sede della Municipalità, in viale della Resistenza.
A spiegarne i dettagli sarà il presidente Angelo Pisani, che in queste ultime settimane ha ideato e guidato la macchina organizzativa insieme a scuole ed associazioni di un territorio dove il fermento e l’attesa sono ormai alle stelle.
 
Partiamo dal dono dei Vangeli. «Ero rimasto molto colpito – spiega l’avvocato Pisani – dal gesto del pontefice di distribuire gratuitamente le copie del Vangelo durante l’Angelus di domenica 4 aprile 2014, e da tempo desideravo poter collaborare ad un’iniziativa analoga. Un’intenzione rafforzatasi lo scorso novembre, quando il Papa ha voluto distribuire la “Misericordina”, indicando la via della preghiera come conforto dell’animo umano. Da fedele, ho sempre creduto che la Parola di Dio espressa nel Vangelo sia tanto più “curativa” se fruibile quanto più possibile da tutti». «Per tali motivi – aggiunge il presidente Pisani – è stata realizzata e stampata in migliaia di copie un’edizione del Vangelo tascabile da distribuire gratuitamente, in occasione della visita pastorale del 21 marzo, ai fedeli che accorreranno in Piazza Giovanni Paolo II e presso le strutture che il Papa riterrà opportune, naturalmente con maggior riguardo alle organizzazioni di giovani e di bisognosi».
L’edizione tascabile del Vangelo che sarà presentata domani (e di cui vediamo in allegato la copertina) è stata offerta gratuitamente dalla tipografia CBL Grafiche srl al presidente Pisani, il quale a sua volta ne farà dono a Papa Francesco per la benedizione. Le copie del Vangelo, su cui campeggia la scritta “Mai arrendersi al male”, saranno poi distribuite ai fedeli che accorreranno in piazza e ai più disagiati che ne faranno richiesta.

Saranno invece i bimbi delle scuole di Scampia a consegnare nelle mani di Papa Francesco il book con i loro pensierini e disegni realizzati in preparazione della straordinaria visita. «Con questa iniziativa – sottolinea il presidente Pisani – realizzata grazie al coinvolgimento e all’attiva partecipazione degli insegnanti con l’organizzazione della docente e delegata agli eventi ed alle scuole della Municipalita’  Pina Pascarella, abbiamo inteso far sentire i bambini protagonisti, e non solo spettatori, di un evento che resterà impresso nella storia e nell’immaginario dei nostri concittadini».  Un evento che, come fa notare con orgoglio Pisani, «per una volta assegna a Scampia il grande primato di essere il primo territorio della città di Napoli prescelto da Papa Francesco per la sua visita in città. Questo avevo sperato quando ebbi l’onore, nel settembre scorso, di essere ricevuto in Vaticano. E di questo gli saremo per sempre grati».
Nel corso della visita a Scampia entrambi i doni saranno consegnati personalmente al Santo Padre dal presidente Angelo Pisani e dalla docente Pina Pascarella insieme ai bambini autori del book.

“Confidiamo e puntiamo su una rinascita culturale dei valori – dichiara pina Pascarella – e pertanto siamo davvero fieri ed orgogliosi puntare sui bambini che attraverso i loro disegni  hanno voluto esprimere quanto di buono alberga nei loro cuori. Essi rappresentano il futuro e quindi il rinnovamento solo perché evidentemente oggi sono un presente ricco di  valori”  
 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.