Quotidiano di informazione campano

Partito Democratico Circolo di Casamarciano

0

Sapevate che lo Sponsor più importante del Festival del Teatro di Casamarciano risulta essere la Società Edilcalcestruzzi, da decenni molto attiva in località Schiava nel deturpare il paesaggio e nel danneggiare gravemente la salute di noi tutti?
È scientificamente provato, infatti, che le polveri sottili, diffuse nellaria, sono concausa dellalta percentuale di tumori diffusi nella nostra zona, nonché dellaumento esponenziale di patologie afferenti allapparato respiratorio.
Ebbene, lAmministrazione Comunale, pur in presenza di un contenzioso ultra decennale che vede il Comune creditore per circa E 1.320.000, ha accettato sponsorizzazioni dalla citata società per decine di migliaia di euro nelle due prime edizioni del festival.
Finiamo, paradossalmente, col fare propaganda a chi deturpa il territorio, arreca danno alla nostra salute e non paga i contributi regionali nella misura dovuta per lo sfruttamento del patrimonio collinare.
Con buona pace della sana amministrazione e della morale pubblica! Ma vi è di più!
Recentemente lAmministrazione Comunale ha felicemente definito la vertenza con la Edilcalcestruzzi (attenzione a non pensare che si tratti di transazione!!??), accettando da questultima il pagamento della somma di E 792.784,75 per il periodo 1997-2006 e di E 28.476,92 per il periodo 2007-2009, per un importo complessivo di E 821.261,67, invece della somma di E 1.322.945,74 (determinata, per il periodo 1986-2006, dalla Giunta Regionale della Campania Settore Provinciale del Genio Civile di Napoli con provvedimento prot. 2088.0336807 del 17 aprile 2008); concedendo perfino una dilazione di pagamento della somma in 24 mesi e conferendo nel contempo un generico mandato al Responsabile di Settore di recuperare le ulteriori somme dovute per il periodo 1986-1996 (viene da pensare: come e quando?).
Non cè che dire: BELLA TROVATA DI INGEGNERIA FINANZIARIA.
Di certo meno bella sotto il profilo della eticità e della opportunità politica. Una piccola nota aggiuntiva:
– il contributo a conguaglio, riferito allattività estrattiva nel periodo 2007-2009, è stato quantificato sulla base della sola relazione tecnica disposta dalla Edilcalcestruzzi, che non ci risulta sia stata assoggettata a riscontro da parte del Comune. Al di là della effervescente attività sopra riportata, non rileviamo, ALCUN ATTO che vada nellunica direzione auspicabile: FAR CESSARE IMMEDIATAMENTE LO SCEMPIO DELLATTIVITÀ ESTRATTIVA.
Riscontriamo, invece, che lAmministrazione comunale ha provveduto in questi giorni ad approvare lo schema di contratto con cui si autorizza la Edilcalcestruzzi alla prosecuzione dellattività fino al 2019.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.