Quotidiano di informazione campano

Paura nel Sannio, la terra trema Gente in strada in piena notte

0

Serie di scosse avvertite in Campania. La più forte che ha svegliato la popolazione seminando il panico è stata di magnitudo 4.1. L’Istituto nazionale di Geofisica e vulcanologia (Ingv): terremoto alla profondità di 11,4 chilometri. Più vicini all’epicentro del sisma i comuni in provincia di Benevento, tra Paduli, Apice e Sant’Arcangelo Trimonte. La Protezione civile non segnala danni a persone o cose. Altre due scosse registrate dall’Ingv ci sono state alle 5.47 del mattino (magnitudo 3.5) e alle 6.02 (magnitudo 2.5).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.