Quotidiano di informazione campano

Percorsi al femminile II edizione Cif Cimitile

RADIO PIAZZA NEWS

0

“Il Centro Italiano Femminile è un’associazione di donne, senza fini di lucro che opera in campo civile, sociale e culturale per contribuire alla costruzione di una democrazia solidale e di una convivenza fondata sul rispetto dei diritti umani e della dignità della persona secondo lo spirito e i principi cristiani, la Costituzione e le leggi italiane, le norme del diritto comunitario e internazionale. La nostra sezione di Cimitile, con circa 60 socie iscritte, da sempre organizza iniziative finalizzate a promuovere la cultura, la musica, lo spettacolo, la salute, la beneficenza, la solidarietà. Il nostro obiettivo è quello di coinvolgere quante più persone possibili nelle nostre attività che riguardano tutti gli aspetti del mondo che ci circonda, visti con gli occhi di donne volenterose e impegnate. Lo scorso anno abbiamo istituito la rassegna Percorsi al femminile (https://www.facebook.com/cif.cimitile), quattro giornate dedicate alla prevenzione, alla premiazione di due donne che si sono distinte nei loro campi professionali, all’imprenditoria femminile, allo spettacolo, alle degustazioni, e all’arte. Quest’anno ad Ottobre si replica con premiazioni convegni spettacoli e degustazioni. Tutto questo dall’8 al 10 Ottobre a Cimitile presso Villa Lenzi. La prima serata è dedicata alla premiazioni che le donne dell’associazione Cif vogliono fare ad altre donne riconoscendone i meriti e l’impegno. Quest’anno la scelta dei premi è ricaduta su Marinella de Nigris, Avvocato patrocinante in cassazione, esperta di diritto di famiglia, di tutela delle donne e degli immigrati e di diritto ambientale, ed inoltre presidente dell’associazione Onda rosa che nasce con lo spirito di affermare e diffondere i diritti delle donne. Il secondo premio va all’Onorevole Rosetta D’amelio Presidente del consiglio della regione Campania, che si è distinta per la sua lunga storia d’impegno politico e sociale e che ha realizzato numerosi progetti di sostegno a giovani, famiglie e mamme che vivono situazioni di disagio sociale. Durante la serata si farà un tuffo nel passato con il sovrintendente ai beni culturali dell’Emilia Romagna Dott. Cesarano con una coinvolgente relazione sulle donne del passato. Introduce l’Avvocato Maria Masi del consiglio nazionale forense. Venerdì 9 Ottobre convegno sulla criminalità minorile, tema scelto per sua la grande attualità, poichè coinvolge i tanti giovani che vivono situazioni di degrado sociale e non solo. Per questo tema così importante e delicato non potevamo che chiedere un’opinione a persone che vivono ogni giorno questa problematica. Saranno con noi il Questore di Napoli Dott Marino; il Magistrato Dott.ssa Ornella Riccio; il Direttore del carcere di Nisida Dott Guida; la professoressa di legislazione penale minorile della Federico II Prof.ssa Iasevoli; introduzione a cura del presidente dell’ordine degli Avvocati di Nola Dott Urraro. Un ringraziamento va anche ai moderatori delle due serate Dott Ermanno Corsi e Dott.ssa Carmela Maietta, per aver condiviso con noi questo progetto. Chiusura della rassegna Sabato 10 Ottobre con una serata di musica e spettacolo durante la quale saranno offerti prodotti tipici da degustare. La serata è su invito ed è a cura dei nostri sponsor. Donatella Provvisiero, Presidente Cif di Cimitile

 

Dott.ssa Donatella Paola Provvisiero PER RADIO PIAZZA NEWS

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.