Quotidiano di informazione campano

PIOVE E IL CORSO ANGELO RIZZOLI DI LACCO AMENO SI TRASFORMA IN UN FIUME IN PIENA: MICHELE SCHIANO SALTA IN CANOA E NAVIGA TRA LO STUPORE DI TURISTI E RESIDENTI

0

Come negli ultimi tempi capita spesso ogni qualvolta piove, anche stavolta a Lacco Ameno sono bastate le classiche “quattro” gocce d’acqua per trasformare il rinomato corso Angelo Rizzoli in un vero e proprio fiume in piena impossibile da attraversare a piedi. E così allo showman isolano Michele Schiano è venuto spontaneo posare le chiavi della macchina con cui si avviava ad uscire e prendere la canoa per poter meglio raggiungere la sua  destinazione. E tra lo stupore e le risa di turisti e residenti che in quel momento si trovavano in strada, ha cominciato a remare districandosi con disinvoltura tra il marciapiede, le panchine, le fioriere e le auto in sosta: da non credere. La vergognosa mancanza sull’isola d’Ischia di un adeguato sistema di smaltimento delle acque piovane dovuto al malgoverno decennale dei nostri territori, determina un po’ ovunque situazioni simili ma qui a Lacco Ameno colpiscono maggiormente perché il corso è stato fatto oggetto di lavori proprio da pochi mesi. Cosa aggiungere. Sono anni che attraverso i nostri servizi giornalistici denunciamo la vergogna dei puntuali allagamenti che interessano le nostre strade. Ma stavolta con la sua geniale idea,  Michele Schiano ha dimostrato che le strade isolane non solo si trasformano in veri e propri fiumi in piena ma che diventano anche navigabili.

Gennaro Savio per radio piazza news

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.