Quotidiano di informazione campano

Pizzo a produzione Gomorra,condanna boss

0

NAPOLI, 5 DIC – Il boss di Torre Annunziata Francesco Gallo, il padre, Raffaele, e la madre, Annunziata De Simone, sono stati condannati a otto anni di reclusione per estorsione aggravata dal metodo mafioso nei confronti di Cattleya, la società che ha prodotto “Gomorra, la serie”. La sentenza è stata emessa oggi dal gup Paola Piccirillo; il pm Pierpaolo Filippelli aveva chiesto nove anni. I tre imposero alla società, che stava girando la fiction, il pagamento di un importo maggiore rispetto al pattuito.CRONACA CAMPANIA,RADIO PIAZZA NEWS

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.