Quotidiano di informazione campano

Pizzo a produzione Gomorra,condanna boss

Imposero a società fiction pagamento importo maggiore

0

NAPOLI, 5 DIC – Il boss di Torre Annunziata Francesco Gallo, il padre, Raffaele, e la madre, Annunziata De Simone, sono stati condannati a otto anni di reclusione per estorsione aggravata dal metodo mafioso nei confronti di Cattleya, la società che ha prodotto “Gomorra, la serie”. La sentenza è stata emessa oggi dal gup Paola Piccirillo; il pm Pierpaolo Filippelli aveva chiesto nove anni. I tre imposero alla società, che stava girando la fiction, il pagamento di un importo maggiore rispetto al pattuito.CRONACA CAMPANIA,RADIO PIAZZA NEWS

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.