Quotidiano di informazione campano

Podcast Costantiniano Numero Uno

LE NEWS DI RADIO ANTENNA CAMPANIA

Tra le peculiarità richieste al Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio è che i suoi membri siano formati nel vivere non solo da perfetti credenti, secondo una personale e pregnante spiritualità, ma anche nel relazionare loro stessi ed il loro modo di essere e di agire con gli altri Confratelli e con il mondo esterno. Propagando la Fede ed operando secondo coscienza e consapevolezza, con la professione del Credo è possibile essere elevato esempio nella società odierna.
Questo è nella sostanza quanto si attende da una Vocazione Cavalleresca, sin da tempi remotissimi ed è la ragione per la quale la Santa, Cattolica ed Apostolica Romana Chiesa ha elevato taluni Istituzioni, come nostro Ordine Costantiniano, a tale rango.
Una formazione ed una preparazione già presenti in ciascun aderente all’Ordine, che devono però essere costantemente rinnovate ed estese. Quindi vanno sempre propugnate e diffuse, come una sorta di apostolato.
Anche i contemporanei strumenti tecnologici, in particolare i social network, se ben adoperati possono essere utili a ciò. Ecco perché in questi giorni la Delegazione di Napoli e Campania ha prima organizzato una Santa Messa in diretta streaming su Facebook e adesso realizzato il lancio di podcast Costantiniani.
Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio
Real Commissione per l’Italia
Delegazione di Napoli e Campania
Segreteria Generale
Circolare 01/2020 – 3 aprile 2020
Ai Rev. Cappellani, agli Ill.mi Cavalieri, alle Ill.me Dame
Confratelli, Consorelle ed Amici carissimi,
come si addice al buon costume è dovere di chi Vi scrive pensare e comunicare un messaggio di saluto, a ragione della recente nomina all’ufficio di Segretario Generale della neo-costituita Delegazione di Napoli e Campania. Certamente in questi giorni difficili di emergenza sanitaria dovuta al persistere del contagio da Covid-19 e del conseguente distanziamento sociale a cui siamo a buon diritto sottoposti, non abbiamo ancora avuto la possibilità di riunirci, ma conto e come Delegazione contiamo di poterlo fare quanto prima, non appena superata la criticità odierna.
Nonostante questi limiti ciascun componente del Consiglio a supporto del nostro nuovo Delegato il Nob. Manuel de Goyzueta dei Marchesi di Toverena, attua ogni possibile sforzo per rendere viva la Delegazione in una fase che invece farebbe immaginare una stasi. Sebbene sono temporaneamente procrastinate tutte le attività che richiedono presenza fisica, ossia quelle a cui tipicamente siamo abituati ad adempiere, oltre all’impegno sociale e benefico che non è manchevole, vogliamo perseguire almeno l’obiettivo di sentirci più vicini nello spirito, anche se distanti e nelle proprie rispettive dimore. Consideriamo un primo traguardo soddisfacente anche solo riuscirVi a fare compagnia per qualche minuto, la quale cosa non è affatto banale, tra le tensioni di una condizione innaturale e delle notizie di cronaca legate alla pandemia.
Proprio per il suddetto motivo sono particolarmente lieto di annunciare e partecipare che l’Ordine Costantiniano, attraverso la nostra Delegazione, per la prima volta nella sua storia fornirà in questi giorni di emergenza un servizio di pubblicazione, a fruizione totalmente gratuita, libera per chiunque e senza alcuna registrazione, di lancio di podcasts.
Un podcast, nella nostra specifica accezione, è un breve audio ottenuto da registrazione vocale e posto in rete che contiene meditazioni, riflessioni, approfondimenti nell’ottica della speranza che proviene dalla Fede, quale principio ispiratore di ogni azione del Cavaliere Costantiniano, che è chiamato a vivere da perfetto Cristiano. Le considerazioni di ciascun podcast sono affidate a membri della Sacra Milizia che sapranno anche correlare i contenuti con il calendario liturgico corrente o con informazioni di tipo storico o con la contingenza pandemica. Si tratta di una sorta di messaggio radiofonico della durata di qualche minuto che può essere ascoltato quando e come si vuole, ossia on demand.
Questa particolare iniziativa rappresenta un unicum non solo nella storia dell’Ordine Costantiniano, ma per come concepita, lo è in senso generale per tutte le Religioni Cavalleresche odiernamente fiorenti. Salvo sporadiche attività similari compiute da sparute diocesi, solo la Sede Apostolica Romana è riuscita a dare un servizio veramente strutturato di podcasts.
Nel seguito inserisco per Vostra consultazione i riferimenti in rete con cui accedere al primo Podcast Costantiniano, il cui autore è il Rev.do Sac. Don Vincenzo Vollero, Cappellano di Merito e della Cappella Magistrale in Napoli della Sacra Milizia. Nei giorni a venire saranno poi pubblicati ulteriori podcasts, di cui Vi sarà dato costante aggiornamento.
AugurandoVi buon ascolto, l’occasione mi è propizia per inviare confraterni saluti.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.