Quotidiano di informazione campano

Pomigliano D’Arco – 39enne Arrestato per una lite con la moglie

0

POMIGLIANO D’ARCO Divieto di dimora per il 39enne Raffaele L. di Pomigliano d’Arco, arrestato l’altra sera dai carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Castello di Cisterna al termine di cruenta lite familiare, nel corso del quale, l’uomo, sotto i fumi dell’alcol, ha prima distrutto parte dell’arredamento della casa dei suoceri e poi bruciato l’autovettura in uso all’intera sua famiglia. A dare notizia dell’arresto e dei fatti di cronaca è il quotidiano “Roma”.Momenti di panico quindi anche per i condomini dello stesso caseggiato, costretti a rimuovere frettolosamente le auto in sosta sotto il palazzo condominale che rischiavano di rimanere bruciate. Sul posto, oltre ai carabinieri che hanno arrestato Raffaele L., disoccupato da tre anni, anche personale dei vigili del fuoco, che non hanno potuto fare altro che spegnere l’autovettura devastata dalle fiamme.La vicenda inizia poco prima della mezzanotte nella 219 di Pomigliano dove pare che già in passato gli abitanti siano stati costretti ad assistere agli show dell’ex operaio, che da tempo sembrerebbe entrato nel tunnel dell’alcol. Tutto è stato scatenato da un banale battibecco con la moglie.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.