Quotidiano di informazione campano

Pomigliano, Tribunale reintegra operaio

Ma resta fuori in seguito a un altro provvedimento

0

POMIGLIANO D’ARCO (NAPOLI), 22 LUG – Il giudice del Lavoro del Tribunale di Nola (Napoli) ha ritenuto illegittimo il licenziamento nel 2007, di un lavoratore dello stabilimento Fiat di Pomigliano d’Arco che non sarà reintegrato perchè già rilicenziato dal Lingotto per la manifestazione dello scorso giugno nel quale era stato simulato il suicidio di Marchionne.
Si tratta di Mimmo Mignano, storico esponente del comitato di lotta Cassaintegrati e licenziati dello stabilimento Fiat di Pomigliano.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.