Quotidiano di informazione campano

Pompei ancora una volta per un apprezzamento a una ragazza e scoppiata la rissa

CRONACA CAMPANIA RADIO PIAZZA NEWS

0

NAPOLI, 26 NOV – Una violenta lite a colpi di bottiglia, per un apprezzamento di troppo a una ragazza, è scoppiata oggi a Pompei (Napoli) dove i carabinieri hanno arrestato quattro persone con l’accusa di rissa aggravata. Si tratta Giuseppe D’Auria, 29 anni, Francesco Massa, 25 anni, Raffaele Busiello, 27 anni, e di Salvatore Esposito, 20 anni.
I quattro sono stati bloccati dai militari mentre si stavano prendendo a schiaffi, pugni e a colpi di bottiglia dopo un apprezzamento fatto alla ragazza di Massa. Per tutti si sono rese necessarie le cure mediche in ospedale, a Castellammare di Stabia (Napoli), dove i sanitari li hanno giudicati guaribili tra 3 e 20 giorni Cronaca campania radio piazza news

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.