Quotidiano di informazione campano

Pompei , assurdo nuovo crollo negli scavi: cade un muro

0

Pompei. Non cè pace per lantica città sepolta. Un nuovo crollo ha inferto lennesima ferita al monumento archeologico più bello e dannato del mondo. Durante il giro di ronda il custode in servizio ha segnalato il crollo di circa 80 centimetri di una parete interna alla domus numero 21, dellInsula V, della Regione VIII che affaccia su via dellAbbondanza. La parete crollata non è affrescata ma è antica. Le cause del cedimento sono, sicuramente, attribuibili alle erbacce che si sono insediate tra le insenature delle pietre, spingendole fino a farle cedere. Quasi in contemporanea al crollo, nella domus dellAncora interessata da lavori di restauro con fondi ordinari della soprintendenza, è stata rinvenuta una cisterna utilizzata dagli antichi pompeiani per raccogliere le acque piovane.CRONACA DA RADIO PIAZZA CAMPANIA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.