Quotidiano di informazione campano

Ponticelli, sangue nella notte

0

E stata trasferita in rianimazione dopo l’ intervento per l’ estrazione di due proiettili Anna De Luca Bossa, 38 anni, considerata l’ attuale reggente dell’ omonimo clan di Ponticelli, ferita in un agguato questa notte alla periferia orientale di Napoli. La donna è stata colpita da sei proiettili sparati poco prima dell’ una da un sicario con il volto coperto da un casco giunto a bordo di uno scooter. I colpi l’ hanno raggiunta ad entrambe le gambe, al bacino, e a una spalla. L’ agguato è avvenuto in via Merola, nei pressi della Villa Comunale, dove Anna De Luca Bossa, che ha diversi precedenti penali, era insieme con alcuni conoscenti. Trasportata alla Clinica «Villa Betania», la donna è stata trasferita dopo l’alba al «Cardarelli». Secondo i medici non rischia la vita, ma le sue condizioni sono gravi. A terra, sul luogo dell’ agguato, i carabinieri hanno trovato 7 bossoli calibro 7.65.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.