Quotidiano di informazione campano

Poste, direttore trova banditi in ufficio: inseguito chiama il 112 e si salva

0

Tentato colpo ieri mattina all’ufficio postale di Santa Maria la Fossa in corso Umberto I. Quattro banditi sono stati messi in fuga dal direttore che li ha scoperti all’interno dei locali dell’ufficio . La banda aveva organizzato tutto in maniera abbastanza precisa, hanno accertato i carabinieri della stazione di Grazzanise, con l’obiettivo di impossessarsi dei soldi per il pagamento delle pensioni che sarebbero dovuti arrivare questa mattina con un furgone portavalori.

Le sbarre di ferro a protezione di una delle finestre dell’ufficio erano infatti state tagliate con la fiamma ossidrica probabilmente nella notte appena trascorsa, ma i rapinatori non avevano previsto che il dirigente dell’ufficio sarebbe arrivato questa mattina molto in anticipo rispetto all’orario di apertura e all’arrivo dei soldi.

Il funzionario li ha sorpresi mentre si aggiravano all’interno dell’ufficio a volto ancora scoperto e con i sacchi in mano, quindi è fuggito a piedi inseguito per un tratto da uno dei banditi; è poi riuscito a chiamare il 112. I quattro hanno così deciso di desistere, fuggendo a bordo di un’auto non identificata.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.