Quotidiano di informazione campano

‘Premio Giovanni Maria Pace’ a Giorgi (AGI) e D’Amico

RADIO PIAZZA EVENTI

0

Roma,  Il premio giornalistico “Giovanni Maria Pace” per la divulgazione scientifica e’ andato quest’anno ai giornalisti Paolo Giorgi, caposervizio della redazione salute dell’Agenzia giornalistica Italia (AGI) e Gerardo D’Amico, vice caporedattore e conduttore di Rainews24 e responsabile del settore salute e sanita’ del canale all news della Rai. Il riconoscimento e’ indetto dall’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) per ricordare il collega di Repubblica scomparso nel 2002 a causa di un tumore. Il premio e’ stato consegnato ieri durante la cerimonia di apertura del XVII Congresso nazionale AIOM, in corso fino al 25 ottobre a Roma.
La giuria, presieduta dal direttore di Repubblica Ezio Mauro, ha scelto Paolo Giorgi perche’ “rappresenta un riferimento per chiunque in redazione debba affrontare quotidianamente il problema del controllo, della verifica e dell’approfondimento di fonti e notizie. Nel mercato globale dell’informazione il ruolo delle agenzie di stampa e’ nevralgico. Rigore scientifico e impegno quotidiano nella divulgazione dei temi piu’ importanti della sanita’ sono le principali caratteristiche che contraddistinguono il suo lavoro”. Il premio Pace, intitolato al fondatore del giornalismo scientifico in Italia, e’ divenuto uno dei riconoscimenti piu’ ambiti per le firme dell’informazione sulla salute e medicina nel nostro Paese.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.