Quotidiano di informazione campano

Premio Internazionale Città di Pomigliano d’Arco, lettera di invito dell’organizzatrice Tina Piccolo

Radio piazza news

0

Se dò uno sguardo a ciò che succede intorno provo un brivido di dissenso, tra guerre, violenza e catastrofi varie. La vita è così fragile eppure così preziosa e sono i valori come l’amore, l’amicizia, la solidarietà, il bene comune, la civiltà a renderla più luminosa del sole. Ecco perchè nasce un premio e si porta avanti, con impegno, lavorando, rimettendoci economicamente, ma avendo ancora fiducia nelle umani possibilità e nel  bene, nonostante tutto…

Così sabato 2 maggio, dalle ore 10 sino alle 14 e, dopo la pausa pranzo, dalle ore 16 alle 18,30, si terrà la ventisettesima Edizione del Premio Internazionale Città di Pomigliano D’Arco “NUMBER ONE DELL’ARTE E DELLA SCIENZA” da me fondato nel 1993 a Pomigliano d’Arco, con la collaborazione di tanta magnifica stampa e di innumerevoli associazioni e il patrocinio morale di enti prestigiosi.

Per la loro bravura, la competenza, i riconoscimeti già avuti saranno premiati poeti, scrittori, scienziati, politici, personaggi dello spettacolo, della carta stampata e della televisione. Ben 35 artisti della penna e della creatività, con curriculum ammirevoli affrontano anche viaggi lunghi e stressanti, per essere con noi, in questio evento internazionale e ritirare il premio meritatissimo. Sono invece oltre trenta gli ospiti illustri dello spettacolo, della politica, del giornalismo, della tecnologia e della televisione a essere insigniti del PREMIO ALLA CARRIERA. Al tavolo della presidenza prestigiose firme che consegneranno il rinomato riconoscimento dopo le letture dei curriculum da parte della stessa Tina Piccolo e di Dora della Corte con la presenza di alcune damigelle d’onore.

Dopo la pausa pranzo, verranno assegnati ancora tanti premi alla comicità, a nuove correnti letterarie, ai volti più noti di Facebook, accompagnati da canzoni appassionate.

Non mancheranno tante bellissime sorprese…. una giornata tutta all’insegna dell’arte e della cultura, una premiazione ambita con simboli davvero meravigliosi. Mattonelle artistiche realizzate come gioielli dalla pittrice Franceca Panico e create proprio per l’occasione, pergamene strafrirmate da personaggi della cultura e tessere onorarie saranno consegnate durante l’evento.

Rassegna stampa, interviste, video, trofei veramente belli da vedere, tutto questo è il Premio Internazionale, ma lasciamo il sapore di una gratificante sorpresa. Così da un trentennio si procede con questo evento, nato con l’adesione della Presidenza della Repubblica e con la grande medaglia d’argento del Capo dello Stato.

Condurrà e presenterà il giornalista Giuseppe Nappa di “Occhio all’artista” con miei interventi e dopo i saluti introduttivi delle autorità presenti. Sarà vigile attivo con la sua alta tecnologia Davide Guida della DGPhotoArt, esperto in riprese e montaggi video, impiantistica audio e informatica, anche lui meritatamente premiato.

Il necessario servizio d’ordine sarà garantito con la presenza della Protezione Civile di Pomigliano d’Arco.

Siamo alla vigilia delle votazioni politiche e ci auguriamo che vinca l’onestà, l’amore per il proprio Paese, ma che vinca anche l’arte col suo valore catartico e la sua incidenza notevole nel progresso e nella civiltà. Solleviamo i calici per brindare alla cultura che brilla come un sole intramontabile sui percorsi della vita ed è simbolo di unione e di vera e meravigiosa sinergia….

Allora, appuntamento per il 2 maggio al Ristorante “La Coccinella” di Pomigliano D’Arco.

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.