Quotidiano di informazione campano

Presentazione del manifesto “L’architettura in 10 punti” promosso dall’Ordine degli architetti di Caserta

RADIO PIAZZA CAMPANIA EVENTI

0

Ieri alle ore 11.30, presso la sala conferenze del Complesso di Sant’Agostino, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del Manifesto “l’Architettura in 10 punti”. Il documento, promosso dall’Ordine degli Architetti di Caserta, e curato da Elviro Di Meo, Umberto Panarella, Giancarlo Pignataro, Chiara Affabile, Paolo De Michele, Tiziana Leda Denza, Aldo Giacchetto, Francesca Sabina Golia, Mascia Palmiero, Alfredo Panarella, Gabriella Rendina e Rita Vatiero (componenti della Commissione Cultura), è la sintesi di un articolato percorso di lavoro e di incontri seminariali che hanno avuto inizio nei primi mesi del 2014.

Attraverso la formula del call for paper, tutti gli iscritti all’Ordine di Caserta sono stati invitati a esprimere una propria riflessione su uno o più punti del Ma¬nifesto, rendendo, in questo modo, il testo condiviso e frutto di un’ampia partecipazione.
Sono stati, inoltre, chiamati a dare il loro contributo, aderendo all’iniziativa, dieci noti esponenti della cultura architettonica nazionale, intervenendo ognuno su i temi che costituiscono l’ossatura del Manifesto; nello specifico: Franco Purini (Architetto), Massi¬mo Pica Ciamarra (Progetto), Camillo Botticini (Etica), Vittorio Gregotti (Estetica), Alessio Princic (Preesistenza), Andreas Ki¬par (Paesaggio), Luca Scacchetti (Città), Mario Cucinella (Sostenibilità), Riccardo Dalisi (Multiculturalità), Luca Molinari (Contemporaneità). All’incontro prenderanno parte: Nicoletta Barbato, Assessore alla Cultura del Comune di Caserta, Enrico de Cristofaro, presidente dell’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Caserta, Umberto Panarella, consigliere referente Commissione Cultura, Giancarlo Pignataro, direttore della Rivista METE, ed Elviro Di Meo.
Per Enrico de Cristofaro: “Il Manifesto nasce dalla necessità di innescare un fertile dibattito culturale, nell’ottica del confronto e della condivisione delle esperienze dirette e del pensiero che sottende l’agire dell’archi¬tetto, patrimonio inestimabile per il dialogo e la crescita di una comunità di professionisti impegnati attivamente sul territorio”. “Un ter¬ritorio martoriato e una professione svilita (…) da meccanismi di insano marketing urbano e politico”.
Continua Giancarlo Pignataro: “Ne consegue che oggi le nostre città sono sconvolte dalla diffusa mediocrità e volgarità di buona parte dei recenti interventi edilizi senza alcuna capacità di rapportarsi con l’esistente e violando i criteri insediativi consolidati da secoli, quasi sempre fuori scala e, spesso, (…) utilizzando uno stile consonante, mimetico, o al contrario facendosi abusivi sostenitori risoluti di una esibita modernità di linguaggio”.
Durante i lavori della conferenza stampa, sarà ufficializzato il programma del convegno, promosso dall’Ordine degli Architetti e patrocinato dall’Amministrazione comunale di Caserta, che si terrà presso il Teatro Comunale, il prossimo giovedì 15 gennaio, (ore 15.30), a cui interverranno, in qualità di relatori, i dieci architetti che hanno contribuito alla stesura del Manifesto.RADIO PIAZZA CAMPANIA EVENTI

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.