Quotidiano di informazione campano

Previsioni Meteo Campania Il meteo per le tue vacanze in Campania

0
Città Tempo T (°C) Percepita (°C) Vento Precipitazioni Umidità
Avellino D_CL.png Sereno 5.7 °C 1.3 °C 14.5 nodi direzione Nord 0.0 mm 82.8%
Benevento D_OV.png Coperto 6.5 °C 3.2 °C 9.7 nodi direzione Nord-nordovest 0.0 mm 80.5%
Caserta D_FW.png Poco Nuvoloso 7.8 °C 6.9 °C 3.2 nodi direzione Est-sudest 0.0 mm 73.8%
Napoli D_CL.png Sereno 10.1 °C 10.1 °C 5.2 nodi direzione Nord 0.0 mm 71.1%
Salerno D_BK.png Nuvoloso 8.2 °C 5.6 °C 8.5 nodi direzione Nord 0.0 mm 69.2%

Sabato 25 Gennaio: Soleggiato al Nord e Tirreniche, maltempo su medio-basso Adriatico e Sud in genere, con neve fino a quote di bassa montagna. Domenica 26 Gennaio: Più nubi al Centro e sul Nordest, soleggiato al Nord Ovest ma peggiora in serata dai rilievi. Acquazzoni diffusi in Sicilia. Lunedì 27 Gennaio: peggiora rapidamente al Centro-Sud con acquazzoni sparsi, fenomeni anche su Emilia Romagna, Veneto e bassa Lombardia, con fiocchi fino in pianura sui settori emiliani.
Nord: Tempo stabile e soleggiato, salvo residui annuvolamenti al mattino sulla Romagna. Nubi però di nuovo in aumento dalla serata a partire da Ovest, con deboli nevicate la notte sulle Alpi confinali dai 600-1000m. Temperature stabili o in lieve aumento, con massime tra 8 e 13°C. Venti fino a moderati da NE sui mari, deboli altrove. Mari generalmente mossi.
Centro: Ancora molte nubi sulle Adriatiche con precipitazioni sparse, nevose dai 400-700m, in assorbimento da Nord entro il pomeriggio con ampie schiarite. Perlopiù soleggiato sulle Tirreniche, salvo residui annuvolamenti a ridosso della dorsale e l’arrivo di stratificazioni notturne. Temperature in calo ad Est, in rialzo ad Ovest, massime tra 6 e 11°C, superiori in Sardegna. Venti sino a tesi da NE-NO con mari da agitati o molto mossi a mossi.
Sud: Tempo molto instabile con piogge ed acquazzoni sparsi e qualche fenomeno temporalesco. Quasi sempre asciutto sulla Sicilia sudorientale. Migliora quasi ovunque dalla tarda serata, eccetto che sulla medio-bassa Puglia. Neve oltre i 700-1000m sulla dorsale appenninica. Temperature in flessione, massime tra 8 e 13°C. Venti sino a tesi/forti ciclonici con mari mossi o molto mossi, anche agitati ad Ovest.

 Domenica 26 Gennaio

Nord: Variabile ma con ampi rasserenamenti in avanzamento da Ovest, eccezion fatta per maggiore nuvolosità sulle Alpi di confine, associata a deboli nevicate oltre i 600-800m, fino al fondovalle sui settori altoatesini. A fine giornata generale aumento della nuvolosità con ancora neve sulle Alpi confinali oltre i 300/500m. Temperature perlopiù stabili, massime tra 6 e 11°C. Venti moderati o tesi settentrionali. Mari da mossi a molto mossi.
Centro: Irregolarmente nuvoloso tra mattino e pomeriggio ma con clima asciutto, salvo qualche fenomeno tra basse Marche ed Abruzzo, nonché sull’alta Toscana. Soleggiato sulla Sardegna. Migliora ovunque con ampie schiarite dalla serata. Temperature stazionarie, massime tra 7 e 12°C, superiori sulla Sardegna. Venti forti settentrionali, specie tra Tirreno e Sardegna. Mari molto mossi o agitati.
Sud: Tempo instabile sulla Sicilia centro settentrionale, con piogge e rovesci sparsi, qualche fenomeno possibile anche sul Molise. Variabile ma asciutto su dorsale e Puglia, soleggiato su Campania e Calabria tirrenica, anche se con tendenza ad aumento della nuvolosità. Temperature stabili, con massime tra 10 e 14°C. Venti tesi dai quadranti settentrionali. Mari molto mossi, agitato il Canale di Sicilia.

 Lunedì 27 Gennaio

Nord: Al mattino deboli nevicate sulle Alpi confinali fino al fondovalle, nubi in aumento ma asciutto altrove. Peggiora dal pomeriggio con piogge su Emilia Romagna, Veneto e bassa Lombardia. Quota neve intorno ai 400/500m, in ulteriore calo dalla sera/notte, fino in pianura sull’Emilia. Temperature in calo, massime tra 5 e 10°C. Venti in rinforzo dai quadranti orientali. Mari mossi.
Centro: Tempo in peggioramento con fenomeni in graduale estensione dalle Tirreniche verso i settori adriatici, nevosi sulla dorsale al di sopra dei 600/700m, anche a quote inferiori su Toscana ed alte Marche. Intensificazione serale dei fenomeni sulle coste laziali e toscane. Temperature in calo, massime tra 7 e 12°C. Venti tesi ciclonici. Mari da molti a molto mossi.
Sud: Inizialmente asciutto e parzialmente soleggiato ma peggiora rapidamente da Ovest, con piogge ed acquazzoni sparsi più incisivi sui settori tirrenici. Neve sulla dorsale in calo fin verso i 1000m, a quote superiori sull’Appennino calabro. Temperature stabili, massime tra 7 e 12°C. Venti moderati/tesi da Ovest. Mari mossi, molto mossi i bacini occidentali.
CHE TEMPO FA DA RADIO PIAZZA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.