Quotidiano di informazione campano

Primarie Caserta, rinviate al 20 marzo

POLITICA RADIO PIAZZA NEWSAccuse trasformismo. Proposto "passo di lato" per ricerca unità

0

 CASERTA, – Slittano al prossimo 20 marzo le primarie del Pd per la scelta del candidato sindaco di Caserta, precedentemente previste per domenica prossima.
La decisione è stata adottata dai vertici del partito dopo le polemiche che vedono contrapposti, da un lato, tre dei quattro candidati in lizza, Enzo Battarra, Luigi Boccagna ed Enrico Tresca, e dall’altro, Carlo Marino, ex esponente di Forza Italia accusato di “trasformismo e continuità con il passato” dagli altri competitor e al quale è stato chiesto un passo indietro nell’obiettivo di trovare un nome che unisca tutto il partito.
I tre si sono autosospesi dalla contesa appellandosi più volte a Matteo Renzi e Matteo Orfini, che proprio nei giorni scorsi ha nominato come commissario del Pd casertano, da mesi senza un segretario dopo le dimissioni di Raffaele Vitale, Franco Mirabelli, senatore milanese. Il parlamentare, oltre a riorganizzare il partito a livello provinciale, dovrà dirimere la polemica interna.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.