Quotidiano di informazione campano

Primarie, in Campania 200mila ai seggi.

0

Nella Città di Nola, si è votato ieri per le primarie presso la sede di Sel in via Fonseca, a Piazzolla presso la sede della Muncipalità. Gli altri due seggi sono stati allestiti invece nella sede del Partito Democratico di Via Tansillo e in via Foro Boario allinterno dei locali della Camera del Lavoro della Cgil. La registrazione è avvenuta iscrivendosi all’Albo delle elettrici e degli elettori istituito presso il Comune di Nola e versando un contributo di almeno 2 euro. Bersani è primo con il 35%, Renzi viene superato da Vendola, mentre Tabacci ottiene un buon risultato. I votanti erano allincirca 750 (voti validi 742) – Bersani 229 voti (30,8%), Vendola 209 (28,1%), Renzi 180 (23,7%), Tabacci 113 (15,2%), Puppato 11 (3%).

Ad Avella, vince Bersani, che incassa 188 preferenze. Al secondo posto, forse uno dei pochissimi casi in tutta la provincia, la candidata Laura Puppato. Per l’outsider sostenuta dal capogruppo del Centrosinistra per Avella 148 voti. Renzi ultimo, inchiodato a 44 voti, contro i 48 di Nichi Vendola. Due voti per Bruno Tabacci.

A Lauro stravince Renzi: duecento voti per il «rottamatore»Per Bersani un misero terzo posto. Al secondo si piazza Nichi Vendola, con 94 voti. Una buona performance anche per il dirigente cittadino Giacomo Corbisiero.

Per quanto riguarda il totale dei comuni di Palma Campania, Poggiomarino, San Gennaro Vesuviano, San Giuseppe Vesuviano, Terzigno, SantAnastasia e Striano si parla di 1227 voti per Bersani, 1145 per Renzi, 607 per Vendola, 283 per Tabacci e 35 per la Puppato.

Sono stati circa 200mila i campani che si sono recati ai seggi per le primarie di centrosinistra. La proiezione, non ancora dato ufficiale, «si basa sui risultati finora inviati dai presidenti dei seggi» Lunghe file ai seggi di Napoli, in particolare a Fuorigrotta, Centro storico e Vomero, così come nei capoluoghi e nelle province di Salerno, Benevento, Caserta e Avellino. In 150mila si erano registrati preventivamente fino a ieri in Campania.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.