Quotidiano di informazione campano

Primo maggio: anche in Puglia musei open

Apertura straordinaria dei luoghi della cultura statali

0

BARI, In occasione della Festa dei lavoratori, primo maggio, il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha promosso l’apertura straordinaria dei luoghi della cultura statali per offrire l’occasione di conoscere il patrimonio culturale del Paese. Anche in Puglia numerosi musei, complessi monumentali, aree archeologiche, biblioteche e archivi ubicati in sedi monumentali saranno fruibili al pubblico. A Bari la Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio per le province di Bari, Barletta-Andria-Trani e Foggia, apre la sede monumentale di San Francesco alla Scarpa, sede del Laboratorio di restauro, dotato di strumenti ad alta tecnologia: l’Archivio di Stato, la Cittadella della cultura e la Biblioteca nazionale Sagarriga Visconti con rassegne espositive sulla Grande Guerra. Sempre a Bari nel Castello Svevo sarà visitabile tra l’altro la Gipsoteca con la straordinaria collezione di calchi in gesso tratti dai più celebri monumenti pugliesi e nella città vecchia Palazzo Simi, attuale sede del Centro Operativo per l’Archeologia di Bari, dove si potrà conoscere una casa di epoca rinascimentale e scendendo nei sotterranei del palazzo, apprezzare un segmento della stratificazione dell’ antica città e del percorso “Bari sotterranea”. Ad Andria sarà aperto Castel del Monte, inserito dal 1996 dall’UNESCO nella Lista del Patrimonio mondiale dell’umanità e a Trani il Castello Svevo. Per quanto riguarda i musei saranno visibili il Museo Archeologico di Taranto, quelli di Gioia del Colle, Jatta a Ruvo di Puglia, di Egnazia, Altamura, la galleria Devanna a Bitonto (Bari), il Castello di Copertino (Lecce), e gli archivi di Stato di Brindisi e Foggia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.