Quotidiano di informazione campano

Procida, Guardia Costiera salva bagnante colto da malore

0

Un 63enne procidano, colto da malore in acqua, è stato soccorso e tratto in salvo dalla Guardia Costiera locale ieri pomeriggio, nella spiaggia adiacente alla località “Pozzo Vecchio”
Un bagnante colto da malore è stato soccorso e tratto in salvo dalla Guardia Costiera di Procida. Erano circa le 15 di ieri, quando la sala operativa della Guardia Costiera ha ricevuto una segnalazione dal 118 sulla presenza, nella spiaggia adiacente alla località “Pozzo Vecchio”, di un bagnante bisognoso di aiuto.
Considerata la particolare ubicazione della località, accessibile solo via mare, ed al fine di intervenire con la massima celerità, gli uomini della Guardia Costiera, diretti dal tenente Giuseppe Panico, hanno proceduto ad imbarcare su un gommone anche il personale sanitario del 118 e, in pochi minuti, hanno raggiunto la spiaggia.
Al bagnante, un procidano di 63 anni, sono state praticate immediatamente dai sanitari le prime cure e, una volta cosciente, è stato trasbordato sull’unità della Guardia Costiera e condotto nel porto di Procida, nella banchina antistante l’ufficio circondariale marittimo. L’uomo è stato poi trasferito con l’ambulanza nel locale presidio sanitario.
“La rapidità del soccorso eseguito grazie all’agile e veloce gommone, in dotazione da questa stagione ai militari della Guardia Costiera procidana nell’ambito dell’operazione “Mare Sicuro 2012″, ha evitato che l’evento potesse avere ulteriori conseguenze”, ha commentato il comandante della Guardia Costiera di Procida Giuseppe Panico.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.