Quotidiano di informazione campano

Quando c’è crisi è il momento di spingere!

CRONACA LA GAZZETTA CAMPANA

Mentre molti coach e formatori si ritiravano dal mercato o consigliavano ai loro clienti di risparmiare, all’inizio della pandemia io ho iniziato a spingere ancora di più.

Già a febbraio 2020 lo dicevo ai miei clienti che quello era il momento di investire, in totale controtendenza rispetto a tantissimi altri formatori e business coach.

L’11 marzo 2020 ho pubblicato un lungo video su YouTube (puoi vederlo a questo link), intitolato:

Come affrontare e superare la crisi Coronavirus

 

Sebbene fosse un video gratuito sul mio canale YouTube, in realtà si trattava di un vero e proprio corso in cui spiego i 4 passi e le strategie per affrontare la crisi e superarla brillantemente.

 

Non si trattava di un corso promozionale: ho voluto riassumere il più brevemente possibile il protocollo operativo per gestire questa emergenza Coronavirus o Covid-19.

 

E in sostanza il succo principale del discorso è riassumibile in una frase:

 

Mentre gli altri rallentano, tu devi spingere e investire.

 

Da febbraio dello scorso anno dico che per avvantaggiarsi nella crisi bisogna spingere mentre gli altri si ritirano per recuperare quote di mercato.

 

Lo abbiano fatto in BCI e lo hanno fatto i nostri clienti, vincendo, perché le quote di mercato che prendi nei momenti di crisi poi non le perdi quando il mercato riparte.

Un anno dopo, continuo a pensarla così.

E ci sono tantissimi casi che mi hanno dato ragione: la mia azienda, i nostri clienti, e tantissime grandi aziende.

Un esempio? La Quatar Airways.

Qatar Airways ha sfruttato bene la pandemia

È diventata la più grande compagnia aerea per voli internazionali al mondo e ha battuto la rivale Emirates, approfittando della crisi della cocorrenza

In u anno in cui le compagnie aeree hanno drasticamente ridotto il loro traffico a causa della pandemia, Qatar Airways, la compagnia aerea di bandiera del Qatar, è riuscita a diventare la più grande compagnia a lungo raggio del mondo – non un primato in termini di profitti, ma di chilometri percorsi – e a superare al primo posto la sua storica rivale, Emirates.

Per farlo, ha usato una strategia in gran parte opposta a quella della concorrenza: ha continuato a far viaggiare più aerei possibili, anche con voli semivuoti, e ha ridotto le tratte disponibili meno delle altre compagnie, aggiungendone alcune nuove.

Questa strategia, che è stata resa possibile in buona parte dalle grandi sovvenzioni statali di cui la compagnia beneficia dal governo del Qatar, ha consentito a Qatar Airways di sfruttare a suo vantaggio le condizioni imposte dalla pandemia, come ha scritto il Wall Street Journal.

La compagnia non ha fatto tagli ma ha continuato a investire, e ha cercato di approfittare della riduzione di rotte e mezzi fatta dalla concorrenza per aumentare le proprie quote di mercato.

 

(Articolo completo a questo link)

 

È proprio nei momenti di crisi che puoi guadagnare quote di mercato. Ed è per questo che durante il primo lockdown ho attivato dei programmi di coaching a tariffe ridotte, per aiutare gli imprenditori più in difficoltà.

 

Per lo stesso motivo, ho deciso di ripetere questo “protocollo anti crisi” anche nei mesi di aprile e maggio 2021. Ormai però siamo agli sgoccioli.

 

Non ho intenzione di prolungare l’offerta anche a giugno, perché non è sostenibile a livello di numeri. (Perché io per primo monitoro i numeri della mia azienda, come insegno a fare ai miei clienti).

 

Però volevo fare la mia parte, per dare il mio contributo agli imprenditori con problemi di liquidità che però non vogliono rinunciare alla loro crescita.

 

È una misura eccezionale e unica, visti i tempi che corrono, per dare il mio contributo.

 

Il primo passo però è sempre la sessione gratuita quindi ti consiglio di partire da questa:

 

>>> Prenota la tua sessione gratuita di coaching

 

Quindi per prima cosa fai questo passo, richiedi la sessione gratuita e poi valutiamo ogni cosa. Non farti problemi di budget o altro, in questo momento.

 

L’unica cosa che devi fare, è fare questo primo step. Tutto il resto lo valutiamo insieme in un secondo momento.

 

E ora ti saluto. Mi vado a preparare perché stasera c’è una nuova puntata di Serate da Panico.

 

Ti aspetto in diretta sulla pagina Facebook di BCI alle 18 in pun

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.