Quotidiano di informazione campano

Raffaella Fico: «Perché mia figlia deve viaggiare in seconda classe?»

0

«Pia deve fare la vita della figlia di un calciatore, non voglio che si senta discriminata, non voglio che mia figlia si ritrovi un giorno a viaggiare su un treno in seconda classe e a guardare i figli degli altri calciatori in prima» Così, ospite del salotto di Federica Panicucci a Mattino Cinque, Raffaella Fico parla della figlia, Pia, e della paternità del bomber rossonero Mario Balotelli, recentemente accertata dai risultati di un test genetico.

Un concetto che la showgirl aveva già espresso con parole simili durante lintervista al settimanale Diva e Donna, dichiarando di desiderare che la sua bambina «possa vivere come la figlia di un calciatore: crescendo si renderà conto di chi è Mario Balotelli e non deve subire complessi di inferiorità nei confronti di altri figli di calciatori».   Sulla questione ha anche aggiunto: «Io ho cercato di far valere i diritti di mia figlia e di tutelarla. Ho sempre detto che per lei volevo un papà e alla fine Mario ha preso coscienza. Io mi auguro che metta in pratica ciò che ha detto e sono sicura che lo farà».   Recentemente il calciatore ha scritto una lettera alla figlia, dichiarando che la amerà in slienzio.RADIO PIAZZA NEWS


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.